Salute

La maratone notturne di serie tv disturbano il sonno

Maratone serie tv disturbano sonno

Aumentano il senso di allerta del cervello.

Maratone serie tv disturbano sonno

Una ricerca condotta dagli scienziati dell’Università belga di Leuven e quella americana del Michigan è arrivata a una conclusione che in molti immaginavamo e temevamo: le maratone notturne di serie tv fanno male al sonno e possono dunque avere conseguenze negative sulla nostra giornata.

I ricercatori hanno somministrato un questionario online a 423 ragazzi di età tra i 18 e i 25 anni, il 74% di loro erano studenti. Ebbene è emerso che ben l’80% di loro erano spettatori compulsivi di serie tv e il 20% ammetteva di aver fatto delle maratone almeno un paio di volte a settimana nel mese precedente.

I “malati” di serie tv sono risultati più stanchi e hanno manifestato i sintomi dell’insonnia, il loro sonno è risultato di scarsa qualità e inoltre hanno un maggior senso di allerta prima di mettersi a letto. Inoltre è emerso che essi hanno il 98% di possibilità in più di avere una qualità del sonno peggiore rispetto a chi guarda la tv con moderazione.

Insomma, fare maratone di serie tv di notte rende il sonno peggiore, fa aumentare il senso di stanchezza durante il giorno e può portare all’insorgere dell’insonnia. Per chi va a scuola o svolge un lavoro con i classici orari di ufficio è un grosso problema, perché rischia di veder compromesso tutto il normale svolgersi della propria giornata.

I ricercato si sono permessi anche di dare dei consigli sia agli appassionati di serie tv, sia a coloro che realizzano i servizi di streaming, come Netflix. Ai primi hanno consigliato delle tecniche di rilassamento da applicare prima di andare a dormire in modo da ridurre il senso di allerta del cervello, ai secondi hanno consigliato di permettere agli utenti di pre-selezionare una durata massima di visione.

Ti potrebbe interessare...

Altro in:Salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *