La nuova vita di Ilaria: lascia lavoro (e marito) e va a studiare i profumi

Una presa di coscienza che l’ha portata a studiare le fragranze all’Accademia del Profumo.

Cambio vita vado a studiare i profumi

Chi ha detto che una donna alla soglia dei 50 anni non può reinventarsi? Ne è la prova vivente Ilaria, 48enne piena di energia e di voglia di ricominciare. Sempre alla ricerca di qualcosa, ma cosa? Intrapresi gli studi di ragioneria, dal primo lavoro che trova si sente sempre un leone in gabbia: orari fissi, seduta tutto il giorno a una scrivania ad amministrare una ditta con troppi dipendenti, così tanti da sentirsi un numero fra tutti. 25 anni di routine che un po’ alla volta riescono a scalfire la sua indole curiosa. Non ha più alcuno stimolo ad andare al lavoro, tra colleghi che cambiano come l’alternarsi delle stagioni.

Complice anche un matrimonio ormai agli sgoccioli, Ilaria inizia un percorso interiore che la mette in discussione. Trascorre le poche ore libere che ha al capezzale di sua madre, momenti che le permettono di riflettere sulla sua esistenza: perché sto ancora con mio marito? Perché in tutti questi anni gli ho permesso di impedirmi di crearmi una cerchia di amicizie tutta mia? Come ho fatto a seppellire tutti gli ideali che avevo da ragazza?

Alla fine di una turbolenta estate, sua mamma, sua unica confidente in tutti quegli anni di solitudine, la lascia e con lei sparisce anche l’unico motivo per cui Ilaria si sentiva ancora incatenata a quella vita che fino a quel momento aveva vissuto passivamente. Dopo quell’avvenimento, i cambiamenti sono un susseguirsi di emozioni contrastanti: euforia, tristezza, speranza, malinconia, ma quello che prevale su tutti è l’entusiasmo. Sente che la cosa giusta da fare in quel momento è cavalcare l’onda delle emozioni.

Per prima cosa, Ilaria chiede (un po’ titubante) un periodo di aspettativa e, sorprendentemente, lo ottiene. Dopodiché, si attacca al computer e riesce a trovare un corso di studi sul Profumo a Milano: è il suo sogno, non ci può credere eppure esiste davvero e i profumi sono sempre stati la sua passione. Scopre che può iscriversi online e non ci pensa due volte, anche perché le lezioni stanno per iniziare.

Contatta attraverso Facebook una sua ex compagna di liceo che si è trasferita là col marito e che accetta di ospitarla fino a che non troverà una nuova sistemazione. Vi starete chiedendo: e il suo di marito? Quello è rimasto nella sua vecchia vita. Ora Ilaria si sente finalmente libera di essere quello che ha sempre desiderato, e chissà se la nuova lei troverà anche un altro lui a cui dedicarsi come ora si sta dedicando alle fragranze. Ricordate, siamo sempre in tempo per decidere di diventare quello che desideriamo!

Stefania Virginio

Prev Relazioni a distanza: il perfetto appuntamento su Skype
Next Unghie striate: che cosa significa e come rimediare

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!