La pelle sensibile o asma della pelle può dipendere dal sistema nervoso

Un fastidio determinato in gran parte da una componente psicosomatica.

Sulla rivista internazionale Household and Personal Care Today (Hpc) si parla della pelle sensibile, un disturbo noto anche come asma della pelle, caratterizzato da prurito, rossore e sensazione di fastidio.

Ebbene, un recente studio ha sottoposto a controlli un gruppo di persone, notando che in coloro che dichiaravano di soffrire di pelle sensibile si attivavano specifiche zone del cervello dopo che la pelle era stata sottoposta a piccoli stress.

Il sistema nervoso e quello immunitario hanno un ruolo fondamentale nella nascita e nello sviluppo di questo problema. In particolare, nel processo reattivo della pelle sono coinvolti dei mediatori infiammatori come il TNF e le prostaglandine. La pelle è attraversata da una complessa ed estesa struttura di fibre nervose che provocano i sintomi attraverso la stimolazione della produzione di enzimi, neutrofili, neurotrasmettitori e neurorecettori che attivano dei segnali che raggiungono il sistema nervoso centrale.

La pelle sensibile ha una forte componente psicosomatica e nel 50% dei casi dipende da stress meccanici che si attivano in soggetti predisposti.

Fonte: Ansa

Prev "Lost in Austen" il libro-game di Emma Campbell Webster
Next Le vetrine tematiche di Louis Vuitton per i 100 anni della cupola delle Galeries Lafayette

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment