L’acido ialuronico può ringiovanire la pelle

Studiosi americani lo hanno testato sui glutei di volontari ottantenni.

Ormai è la sostanza più utilizzata nelle creme anti-età e anche nei rossetti, nei fondotinta e nei prodotti per capelli: l’acido ialuronico è l’arma più efficace contro l’invecchiamento.
Non serve solo per prevenire, ma anche per curare. Infatti, sul Journal of Investigative Dermatology è stato pubblicato uno studio di un gruppo di ricerca dell’Università del Michigan che dimostra che effettivamente l’acido ialuronico ringiovanisce le cellule aumentando le forze meccaniche all’interno dell’epidermide.

In pratica, questa sostanza costringe le cellule danneggiate dal tempo a comportarsi come se fossero più giovani.
L’esperimento alla base di questo studio è stato condotto su 21 volontari ottantenni ai quali è stato iniettato dell’acido ialuronico. Attenzione, però, perché le iniezioni sono state fatte sui glutei e non sul viso!
La pelle dei volontari è diventata più spessa e più ricca di vasi sanguigni che nutrono le cellule e si è effettivamente ringiovanita. Tuttavia occorre considerare che la pelle del viso, invece, è spesso più danneggiata delle altre parti del corpo a causa dell’esposizione ai raggi del sole e ad altri agenti dannosi.

In ogni modo, la conferma delle effettive capacità di ringiovanimento della pelle grazie all’acido ialuronico non fa che rafforzare la convinzione ormai diffusa che questa sostanza sia fondamentale per mantenersi giovani.

Leggi anche:
Rinoplastica? Meglio l’acido ialuronico per raddrizzare il naso
I segreti per avere labbra perfette e combattere l’invecchiamento
Pure Collagen: la tecnologia filler applicata al capello

Prev Le sneakers Reebook Freestyle Italian Special Make-Up
Next iShopps, l'app gratuita per condividere le esperienze di shopping

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!