Le borse Zenati: la qualità e il gusto del made in Italy

Il giovane brand di Erica Zenati con showroom a Miami, New York e Mosca.

Erica Zenati ha lavorato per molto tempo come agente di commercio nel settore della moda e per otto anni ha seguito vendite di griffe prestigiose e stilisti emergenti per poi diventare buyer per un negozio multibrand in Veneto.

Da questo suo background è nata la voglia di realizzare un progetto interamente made in Italy per offrire al consumatore finale un accessorio che si distingua nello stile e nella qualità del pellame.

Ecco allora, dall’ottobre 2010, le borse Zenati, che vengono prodotte nella Riviera del Brenta dove i marchi più prestigiosi hanno la produzione stessa, e i pellami vengono selezioni con cura a seconda delle esigenze del cliente.

I nomi delle borse presenti in collezione sono quelli delle città visitate e dalle quali si sono tratti spunti e idee vincenti.

Ci sono due direzioni nella quale il brand vuole andare:

– un ramo segue il consumatore finale in maniera diretta cercando di creare un oggetto ad immagine e somiglianza del cliente. Il prodotto viene customizzato in ogni sua forma: dal colore del modello, dalla scelta del pellame, dell’accessorio e della fodera interna;

– il secondo ramo invece si affaccia direttamente al mercato del retail nazionale e internazionale.

Zenati vanta ad oggi uno Showroom/shop in Miami, NYC, Mosca e presto HK e Dubai.

Prev Embawo, il brand di borse in legno che coniuga classe, ecologia, innovazione
Next L'Accademia Italiana di moda e design accreditata dal Ministero dell'Istruzione

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!