Salute

Le donne sono più sane degli uomini anche se fanno meno sport

Donne più sane degli uomini

Donne più sane degli uomini

In occasione della Giornata Nazionale della Salute della Donna che si è volta ieri, a Roma sono stati presentati i dati rielaborati da Iss (Sorveglianza Passi) dai quali emerge che le donne sono più in salute degli uomini, perché sono meno in sovrappeso, fumano e beveno meno dei maschietti. Risultano dunque più sane nonostante svolgano meno attività fisica.

In particolare dai dati presentati a Roma è emerso che circa due adulti su cinque, ossia il 42,7%, pesano più di quanto dovrebbero. Nello specifico il 31,7% è in sovrappeso e il 10,5% è proprio obeso.

L’eccesso di peso è maggiore tra gli anziani, infatti tra coloro che hanno tra i 50 e i 69 anni d’età ben il 40,2% è in sovrappeso e il 15,7% obeso. Questi dati cambiano leggermente tra uomini e donne: tra i maschi il 40,2% in quella fascia d’età è in sovrappeso e l’11,2% è obeso, tra le donne il 23,8% è in sovrappeso e il 9,9% sono obese.

Le donne sono più sedentarie. Dalla ricerca “Aspetti della vita quotidiana” condotta dall’Istat e riferita al 2016, risulta che il 39,2% in totale della popolazione non pratica sport, ma tra le donne questo numero sale al 43,4%, mentre tra gli uomini è del 34,8%.

Per quanto riguarda invece il consumo di alcol, secondo i dati Iss, il bere compulsivo fino all’ubriachezza riguarda il 23,2% degli uomini e solo il 9,1% delle donne. La media in Italia è del 15,9%.

Ti potrebbe interessare...

Altro in:Salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *