Le migliori app per controllare ciclo e ovulazione

Per smartphone e tablet disponibili vari tipi di calendario mestruale.

Siete un po’ smemorate? L’agenda e il calendario non vi bastano più per ricordavi quando la Zia Flo viene a farvi visita? Allora potete affidarvi a una delle tantissime applicazioni per smartphone e tablet dedicate al ciclo mestruale.

Tra le più elogiate troviamo Calendario WomanLog, disponibile per dispositivi Apple e Android (sia nella versione free, sia a pagamento), e Pink Pad che costa 2,99 euro sia nell’App Store sia nell’Android Market.
Entrambe si trovano anche in italiano e svolgono tantissime funzioni, non solo quella di tenere il conto del giorno.

Con le app si possono infatti vedere statistiche e proiezioni per i mesi futuri, individuare il periodo fertile, annotare e confrontare i sintomi, i medicinali presi, gli alti e bassi di umore.

Una caratteristica di quasi tutte le app esistenti è che sono molto discrete, quindi se qualcuno vi prende il cellulare difficilmente capirà dall’icona di che tipo di applicazione si tratta e si possono anche usare delle password per tutelare i vostri dati. Potete anche fare dei backup per non perderli o per spostarli da un’app a un’altra. Inoltre, sono tutte molto belle graficamente, ovviamente femminili al 100%. In alcuni casi è possibile sincronizzare l’app anche con il Google Calendar e mandarsi delle note per e-mail.

Sui dispositivi Apple (iPhone, iPad e iPod touch) una delle app più diffuse in questo settore è iPeriod, che però non esiste ancora nella versione italiana. Molto utili anche Ciclo fertile: mestruazione + ovulazione registro, Lady’s Days e varie versioni del Calendario mestruale (che portano proprio questo nome) gratuite e in italiano. Si trova solo in inglese, invece, Supreme Agenda Intima, mentre i calendari mestruali Petali e Style sono a pagamento, il primo a 1,59 euro, il secondo a 2,39 euro ed è solo in inglese.

Per quanto riguarda Android, invece, la corrispondente di iPeriod è Period Tracker (anche per Blackberry), che è gratuita nella versione lite e una delle più scaricate. Anche in questo caso ci sono tantissime applicazioni che nel titolo hanno l’espressione Calendario mestruale, quindi vi basterà cercare queste parole per trovarne tantissime gratuite.
Tra quelle utili per chi vuole avere un bambino oppure evitarlo c’è Mestruazione e Fertilità, che costa 99 centesimi e aiuta a tenere sotto controllo il periodo fertile.
Nell’Android Market tra le più apprezzate c’è My Days, gratuita, mentre Intimity è a pagamento 1,20 euro.

Un’altra app molto utile è MyPill che serve per non perdere il conto quando si utilizza la pillola anticoncezionale.

Prev Ted Baker London a Boston fa sfilare i modelli in verticale sui muri del Revere Hotel
Next H&M apre a Milano uno store COS e nel 2013 lancia & Other Stories

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!