Limpha, il grès porcellanato Casalgrande Padana che purifica l’aria

Limpha gres porcellanato Casalgrande Padana - Gelsomino

Il decoro gelsomino

Casalgrande Padana gres porcellato edera della collezione Limpha

Il decoro edera

È green di nome e di fatto: si chiama Limpha ed è la nuova collezione di grès porcellanato di Casalgrande Padana che si ispira alle piante rampicanti per creare un rivestimento unico che è allo stesso tempo un elemento decorativo. Ma non solo, perché questo rivestimento, oltre a sembrare davvero verde, svolge realmente le stesse funzioni delle piante, ossia migliora la qualità dell’aria, grazie alla tecnologia Bios Self Cleaning®, che è nata dalla collaborazione tra il Centro Ricerche del brand e Toto, il leader nel settore dei prodotti sanitari e pioniere nella tecnologia fotocatalica a marchio Hydrotec.

In pratica, in presenza di luce solare, questi rivestimenti aiutano ad abbattere gli agenti inquinanti presenti nell’aria e a decomporre lo sporco che si deposita sulla superficie delle piastrelle, in modo che venga poi rimosso dall’acqua piovana, grazie alla super-idrofilia della superficie in ceramica. Per fare un esempio in numeri, un rivestimento di 1000 metri quadri di una facciata con Bios Self Cleaning® purifica quanto un bosco delle dimensioni di un campo da calcio, eliminando gli ossidi di azoto emessi da 70 auto in una intera giornata.

Questi rivestimenti hanno una grande flessibilità di impiego ed esclusive proprietà tecniche come resistenza al gelo, all’abrasione, all’usura, resistenza dei colori alla luce e alla flessione. Si può usare sia in ambienti interni, sia esterni e i decori disponibili sono tre: Arborea, Gelsomino ed Edera. Per ogni tipologia di essenza la collezione è arricchita con quattro facce endmatch.

Rivestimento in gres porcellato simil arborea di Casalgrande Padana

Il decoro Limpha arborea di Casalgrande Padana in grès porcellanato

Prev Il nuovo twin di profumi uomo/donna Blauer UN1T3D States
Next Orecchini pendenti 2019: le cascate di cristallo di Gerlando Dispenza

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment