Loving Vincent, la vita di Vincent van Gogh al cinema

Nexo Digital porta lo straordinario film dipinto il 16, il 17 e il 18 ottobre.

Loving Vincent

Vincent van Gogh è l’artista più celebrato al mondo: la sua morte è al centro di Loving Vincent, un meraviglioso affresco dedicato alle ultime ore di vita dell’artista olandese che si sparò il 29 luglio del 1890.

Nel film, interamente dipinto su tela da 100 artisti pennellata su pennellata ripresa su ripresa, diretto dalla coppia Dorota Kobiela e Hugh Welchmann. I quadri dell’artista prendono vita in questo thriller biopic.

Armand Roulin, interpretato da Douglas Booth, parte da una lettera tornata indietro al padre, il postino e amico dell’artista Joseph Roulin, alla ricerca di van Gogh per scoprire cosa gli sia successo. Ad Auvers-sur-Oise conosce e parla con gli ultimi che l’hanno visto in vita, tutti rappresentati in alcuni dei suoi quadri più noti: il dottor Gachet, la figlia Marguerite, Père Tanguy, Louise Chevalier e il barcaiolo della riva dell’Oise ad Auvers.

I quadri più noti ed emblematici dell’artista prendono vita, la tela diventa settima arte in questo splendido film a metà strada fra arte e cinema. I quadri hanno i “volti” di Douglas Booth, Eleanor Tomlinson, Jerome Flynn, Saoirse Ronan, Chris O’Dowd, John Sessions, Aidan Turner e a interpretare l’artista Robert Gulaczyk, un attore teatrale polacco.

Loving Vincent è un atto d’amore per l’arte di Vincent van Gogh, vi aspetta al cinema, distribuito da Nexo Digital, dal 16 al 18 ottobre. Qui trovate le sale in cui è proiettato e qui sotto il trailer.

Prev Quando il design incontra l’ambiente. Il futuro del fotovoltaico
Next Weekend a Milano: Nordic Grill raddoppia il brunch

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment