Lucas con il singolo “In My Arms” arriva fino in Scandinavia

Un giovanissimo talento italiano pronto a farsi notare in tutto il mondo.

Lucas

Vi sarà capitato nelle ultime settimane di imbattervi in un video musicale che sta facendo il giro del web. Appena lo ascoltate, anche una sola volta, vi resta in mente perché la canzone è estremamente orecchiabile e il timbro del cantante molto particolare. Si tratta di In My Arms di Lucas, ossia Luca Vismara, nato a Monza nel 1992 ma decisamente cosmopolita, tanto da essere in grado di parlare sei lingue (inglese, francese, tedesco, svedese e norvegese oltre all’italiano) e da aver deciso di trasferirsi in Scandinavia per promuovere anche lì il suo progetto.

Lucas è in qualche modo figlio d’arte, visto che sua madre, Viviana Stucchi, ha vinto lo Zecchino D’Oro nel 1964 con la canzone Il Pulcino Ballerino e lo stesso Lucas, da piccolino, a soli 8 anni, ha scritto un remake de “Il Cuco Pasticcione” aggiudicandosi così un concorso per giovani aspiranti autori di testi.

A 17 anni ha poi partecipato a una rubrica dedicata ai giovani nel blog di Lina Sotis e poi nel 2011 ha fatto parte del cast di TV Talk per la Rai. Dopo a deciso di dedicarsi solo agli studi e alla musica. È cresciuto ascoltando ABBA, Cher, Moby, Army Of Lovers, The Cardigans, Madonna, Lene Marlin con una spiccata predilezione per il genere pop-dance percepito come più immediato e spensierato, adatto a rispecchiare la sua personalità eclettica e vivace.

In My Arms la trovate su Spotify, su iTunes, SoundCloud e su YouTube sia nella versione originale sia in quelle acustiche. lo trovate anche su tutti i social network (Facebook, Instagram con il nick @lucavismara e Twitter @LucaVismara).

Ecco il video

Prev Pitti Immagine Uomo 2014: le proposte PZero per gli sportivi
Next La biblioterapia: ecco perché leggere fa bene alla salute

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!