Lush UK festeggia le mamme con la collezione Mamma mia 2012

Lush Uk lancia una linea in edizione limitata dedicata alla Festa della Mamma.

Come abbiamo scritto nell’articolo precedente, per questa primavera Lush UK ha deciso di sorprenderci e oltre alla tenerissima Easter Range, propone un’edizione limitata per la Festa della Mamma, chiamata appunto, Mamma mia.

Tanti prodotti per questa collezione ispirata alla donna più importante della nostra vita, la mamma. Colori accesi e profumi floreali e dei buoni regalo Spa, utilizzabili, però, solo dalle mamme inglesi.

Madame Butterfly, Tulip e The Mum (£ 4.95 – € 5,91)

Dopo l’enorme successo della Magic Wand natalizia (la stella rosa piena di glitter, al profumo di fragola e con tanto di campanellino tintinnante), Lush ci propone tre nuove bubble bar, o spumanti, che dir si voglia, dalle tinte e dalle forme primaverili.

Madame Butterfly è una farfalla color magenta. Ha la stessa magnifica fragranza di Pompom Rosa, lo “spumante” con essenza assoluta di rosa turca e limone, arricchito con olio di noce di cocco olio di geranio e burro di karitè.

Tulip è un tulipano arancione. La fragranza è la stessa dello spumante dalle note tropicali Pompom Arancio, con pompelmo, olio di cocco, essenza di Tonka, bergamotto ed essenza di cacao.

The Mum è una margherita verde, con al centro delle piccole palline gialle o rosse. Ha la stessa composizione dello spumante Pompom Verde. Olio d’arancio, bacche di ginepro, distillato di lime e bergamotto sono le essenze principali.

Modo d’uso: Riempite la vasca di acqua calda, immergete il vostro spumante preferito,  tenendolo per il bastoncino e agitatelo nell’acqua fino ad ottenere la quantità di schiuma desiderata. Dopo di che, riponetelo in un luogo fresco ad asciugare.
Di solito questi spumanti possono essere utilizzati fino a sei volte, ma tutto dipende dalla  quantità di schiuma che volete ottenere nella vasca.

Washing Up Fairy (£ 3.75 – € 4,50) NEW

A mio parere la cosa più carina e divertente dell’intera collezione. È una sorta di spumante (la modalità d’uso è la stessa), ma è stato creato per lavare le stoviglie.
Basta riempire il lavandino con acqua calda e agitare la fatina, creando un sacco di bolle di sapone. Questo spumante è profumato al limone ed è molto più gentile sulle mani di un comune prodotto per lavare i piatti.

Putty for your hands (£ 5.95 – € 7,14) NEW

È un detergente delicato ed emoliente che utilizza ingredienti come l’avena, la glicerina vegetale e burro di karité per lenire, idratare e purificare  la pelle. Ha una consistenza morbida a base di lavanda delicata e tea tree con un leggero profumo di camomilla.
Non contiene agenti schiumogeni e non è a base di sapone, quindi risulterà meno aggressivo a contatto con la pelle.
Modo d’uso: Strofinate il detergente leggermente sopra le mani sotto l’acqua corrente (come una normale saponetta), oppure rompete un pezzo piccolo sciogliendolo tra i palmi delle mani con un po’ d’acqua e strofinate per lavare bene.

Trattamenti Spa: Synaesthesia, Validation e Soundbath

Hanno costi differenti e comportano trattamenti diversi.
Ma, che sia un massaggio viso o corpo, o un trattamento super rilassante, a goderne, per il momento, saranno esclusivamente gli inglesi.
Pensati per regalare un momento di puro benessere alle mamme, sempre indaffarate a preparare, riordinare e pulire, senza aver mai tempo per coccolarsi, questi pacchetti Spa, sono una buona idea anche per tutte quelle donne che, tempo e soldi permettendo, vogliono dedicare un momento al proprio corpo e alla propria mente.

Possiamo dire che Lush, quest’anno, ha pensato davvero a tutto. Come per la collezione Easter Range, anche i prodotti Mamma mia sono acquistabili (per il momento) solo online sul sito UK. E se vi piace qualcosa, affrettatevi, Entrambe le collezioni sono in edizione limitata e non sappiamo quanto dureranno.

Prev La rivincita delle bionde: oche in Italia, privilegiate in Australia
Next Terre lavanti, l’alternativa allo shampoo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment