Marilyn rivive al cinema grazie alla straordinaria Michelle Williams

Arriva finalmente anche in Italia il film su un breve periodo della vita di Marilyn Monroe.


Con moltissimo ritardo rispetto all’America e alla Gran Bretagna, esce finalmente anche nelle sale cinematografiche italiane il film incentrato su un breve periodo della vita di Marilyn Monroe, una delle più grandi icone di tutti i tempi.

In italiano si intitola semplicemente Marilyn, mentre il titolo originale è My Week With Marilyn (La mia settimana con Marilyn, certamente più sensato…) ed è interpretato da una straordinaria Michelle Williams, che con questo lavoro si è guadagnata un Golden Globe e la nomination all’Oscar 2012.

La prova da affrontare era davvero dura per l’attrice che non somiglia nemmeno tanto a Marilyn. Michelle è più minuta e per la parte è dovuta ingrassare e ha usato delle imbottiture strategiche per riproporre le morbide forme della sensualissima Marilyn. Nonostante questo, la Williams è riuscita a riportare in vita l’indimenticabile icona con tutta la sua fragilità.

Il film è basato sui diari di Colin Clark del 1956, anno in cui era aiuto regista per il film Il principe e la ballerina, che aveva per protagonisti proprio Marilyn e Laurence Olivier, considerato uno dei più grandi attori britannici e che in questa pellicola è interpretato da Kenneth Branagh, da molti ritenuto l’erede di Olivier.
A ricoprire i panni di Colin Clark c’è invece Eddie Redmayne. Nel cast figurano anche Dougray Scott (Arthur Miller), Dominic Cooper (Milton H. Greene), Julia Ormond (Vivien Leigh, moglie di Olivier), Judi Dench (Dame Sybil Thorndike), Emma Watson (Lucy).

La trama vede come protagonista proprio il giovane Colin Clark, che aiuta Marilyn a scappare dalla routine di Hollywood e dalla pressione del lavoro nel periodo della sua massima fama, quando tutti gli occhi sono puntati su di lei, anche per la sua vita privata, visto che, oltre che a lavorare sul set de Il principe e la ballerina, è in Inghilterra anche in luna di miele con il terzo marito, Arthur Miller, che però a un certo punto lascia il paese e Marilyn si ritrova proprio con Colin a farle da Cicerone.

Il film è diretto da Simon Curtis, ha la stessa produzione del pluri-premiato Il discorso del re ed è distribuito in Italia dalla Lucky Red.

Ricordiamo che proprio quest’anno, il 5 agosto, ricorre il 50° anniversario della morte di Marilyn.

Ecco il trailer.

Prev Calza-spray Diego Dalla Palma: gambe setose e perfette con un solo spruzzo
Next Scarpe estate 2012: i sandali Menghi Shoes colorati e… fioriti

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment