Meghan Markle: come è cambiata e a cosa sta rinunciando per amore del Principe Harry

Meghan Markle Instagram - A cosa rinuncia per Harry

Meghan Markle a maggio 2018 entrerà ufficialmente a far parte della famiglia reale come consorte di Henry del Galles e, molto probabilmente, come è successo a Kate Middleton, ora duchessa di Cambridge, riceverà un titolo nobiliare. Ma a che cosa sta rinunciando l’americana che finora si è distinta per il suo impegno come attrice, ma soprattutto come attivista a sostegno dei bambini e delle donne? Sarà davvero una principessa “femminista”?

È difficile dirlo, intanto, quello che è certo, è che già da mesi, man mano che la sua storia con Harry diventava importante, ha cominciato a lasciare da parte tutto quello che aveva fatto finora: il suo ruolo tra i protagonisti della serie tv Suits (non ci sarà nella prossima stagione), i contratti di sponsorizzazione, il suo sito The Tig e i suoi account social.

Sia chiaro, gli account non sono spariti, ma sono stati abbandonati, cioè non sono più aggiornati, da aprile 2017, il mese in cui ha abbandonato The Tig. Ed è interessante notare come le foto pubblicate su Instagram siano cambiate nel corso degli ultimi mesi: niente più selfie, pochissime foto di se stessa in vacanza o dei suoi cani e delle serate con gli amici, più frasi motivazionali e foto in missione umanitaria. Le sue foto davano l’idea di una donna molto libera, amante dei viaggi e del divertimento, ora siamo tutti curiosi di vedere come si adatterà al protocollo reale. 

Sul sito web, invece, ora c’è solo la sua lettera di addio e non è più navigabile, quindi non è neanche più possibile vedere quello che era stato scritto prima. La sua avventura di blogger è durata circa tre anni e ad aprile ha salutato tutte le collaboratrici.

Anche gli account social di The Tig sono stati abbandonati, ma dall’ultimo post Instagram, pubblicato nello stesso giorjhuno dell’ultimo post sull’account di Meghan, c’è un rimando all’account di Janina Gavankar, anch’ella attrice, amica da oltre 15 anni della futura sposa del Principe Harry. Janina ha un suo sito che si chiama Alt Found, che però è molto diverso da The Tig.

The Tig, infatti, era un blog di viaggi e lifestyle, mentre Alt Found è più incentrato sulla tecnologia ed è anche un e-shop. Insomma, uno non sostituisce l’altro, quindi il fatto che Meghan abbia voluto creare un collegamento tra i due è solo per aiutare l’amica ad avere un seguito maggiore, ma non è stata una mossa riuscitissima, visto che, per esempio, The Tig su Instagram ha 145mila follower e Alt Found poco più di 1.600. Chiaramente non è da questo che si misura il successo di un sito, ma quello che è evidente è che non può essere un vero passaggio di consegne, trattandosi di due siti completamente diversi e quindi dal target diverso. Insomma la realtà è che The Tig è morto e sepolto, cancellato con un colpo di spugna e Alt Found non è un suo erede, ma semplicemente la creatura di una delle migliori amiche di Meghan Markle.

Tra le attrici che hanno fondato siti web troviamo Zooey Deschanel, tra le creatrici di Hello Giggles. Nel frattempo lei si è dedicata ad altri progetti, ma HG continua a crescere e fa parte dello stesso gruppo di People. Meno fortunato, invece, l’esperimento di Blake Lively, il cui Preserve è durato pochissimo, mentre Goop di Gwyneth Paltrow è molto curato e aggiornato e ha portato l’attrice britannica a scrivere anche dei libri. Su Goop Gwyneth Paltrow dà consigli su alimentazione e stile di vita salutari, scatenando ogni tanto anche qualche polemica.

 

Todo bien. #vacation #Mexico

Un post condiviso da Meghan Markle (@meghanmarkle) in data:

Prev A Palazzo Pucci la tappa fiorentina della Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro 2017
Next Lavabo per il bagno moderno e colorato: ecco Drop Katino di Glass Design

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!