Alimentazione

Melograno: tanti motivi per mangiarlo (incluso l’effetto anti invecchiamento!)

Melograno anti-invecchiamento

Melograno anti-invecchiamento

Il melograno (ma si dice anche melagrana) è un frutto un po’ difficile da mangiare, per via di tutti quei semini, ma ne vale assolutamente la pena. Sia per il gusto, che è molto delicato, sia per le infinite virtù che possiede. Il balausto, questo il vero nome del frutto dell’albero di melograno, è un vero e proprio concentrato di proprietà: gastroprotettive, astringenti, anticoagulanti, antidiarrotiche, antimicotiche, antibatteriche, vermifughe, vasoprotettrici, estrogeni che e c’è anche un effetto anti invecchiamento!

Quest’ultimo, per esempio, è stato notato anche sui muscoli degli anziani da un recente studio pubblicato sulla rivista Nature Metabolism e condotto dai ricercatori dell’École polytechnique fédérale di Losanna. In pratica la ricerca dimostra che l’urolitina A, presente nei melograni, rallenta l’invecchiamento muscolare e la perdita di forza e massa muscolare tipica della terza età.

Durante lo studio la molecola di urolitina A è stata somministrata in tre diverse dosi per 28 giorni a tre diversi gruppi di anziani, tutti sedentari, ma in buona salute, mentre un quarto gruppo ha assunto solo una sostanza placebo. Ebbene è emerso che l’urolitina A è sicura in tutte le dosi e stimola l’aumento della biogenesi dei mitocondri a livello muscolare. Questo è un ricambio che solitamente rallenta con l’età e con la sedentarietà, ma grazie all’effetto di questa molecola contenuta nei melograni si ha un effetto paragonabile a quello ottenuto dallo svolgimento dell’attività fisica (che spesso gli anziani sono impossibilitati a fare). Se non vi va di mangiare il frutto con tutti quei semini, optate per il succo di melograno, un vero concentrato di salute!

Pernilla Jovicic
Sangue misto, testa calda, mani sempre molto fredde (sì, ho una pessima circolazione...). Scrivo di tutto, ho molti interessi e troppo poco tempo per poter soddisfare tutte le mie curiosità. Se volete darmi consigli, offrirmi qualche spunto o molestarmi, potete scrivermi all'indirizzo pernilla@milady-zine.net.

    Ti potrebbe interessare...

    Altro in:Alimentazione

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *