Mido 2012: un’occhiata all’eyewear-trend

Si è da poco conclusa la Mostra Internazionale di Ottica, Optometria e Oftalmologia. Ecco le principali tendenze occhiali 2012.

Dagli ultraleggeri tecno-chic ai preziosi da cat-diva, dai coloratissimi “granitosi” alle nuance sole-luna, dalle forme tonde a quelle squadrate: occhiali di tutti e per tutti i gusti a Mido 2012 tenutasi alla Fiera Milano dall’11 al 13 marzo.

Giunta alla 42ma edizione, la Mostra Internazionale di Ottica, Optometria e Oftalmologia ha fatto ancora breccia nel cuore di tutti i trend-appassionati che hanno conosciuto le tendenze eyewear in anteprima mondiale attraverso 40mila metri di spazio e più di 1000 espositori internazionali.

Una proposta Givenchy

Una proposta Givenchy

Un accessorio indispensabile, da sole o da vista, si è evoluto negli ultimi anni con materiali via via più innovativi e che, oltre a correggere i difetti oculari, ha donato charme e glam con un trionfo di stile e tendenza. Non se ne può fare assolutamente a meno, che sia inverno o estate non importa. Un’esplosione di colori acetatati, spumeggianti e briosi, fluo e frizzanti: gli accesi fucsia, gialli e arancio, verde acido o azzurro appartengono alla categoria Party Style, sinonimo di luce e bagliore!

Artic Queen è l’antitetico al coloratissimo: elegante e fine tende al candore del bianco, sì al luminoso, no agli effetti cromatici sgargianti e appariscenti.

Lo style Remake si guarda indietro nel tempo e fa rima con vintage e retrò degli anni ’40-’50: una linea classica, grigio-nera andante con lenti oversize specchiate e montature a forma di gatto.

Una proposta Kenzo

Una proposta Kenzo

Si indietreggia di un ventennio con l’Allure minimal, che evoca forme basiche ed essenziali con colorazioni nero-blu e lenti fumè utilizzate dai lavoratori d’alto borgo.

Le collezioni Cuore Gipsy trasformano gli occhiali in opere d’arte, si fa spazio il gusto animalier con i selvaggi tigrati e zebrati, materiali in pelle e legno e colori hot.

L’ultima tipologia è quella del Moonlight, ovvero il chiaro di luna e le sue nuance shine, glitterate e luminose. Dal rame all’oro, dal bronzo al silver i colori si impreziosiscono di leggerezza e classe: è un’attrazione lunare.

E voi amiche “quattr’occhi” quale stile scegliete?

Prev Gioielli di Gianni De Benedittis in "Magnifica presenza" di Ferzan Ozpetek
Next George Clooney arrestato (e rilasciato): stava protestando per il Sudan

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!