Mini bag primavera-estate 2012: very chic con disinvoltura!

Le più belle mini bag in circolazione: Lancetti, Krizia, Max Mara, Jimmy Choo, Borbonese, Furla, Guess, Coccinelle, Fendi e Pinko Bag.

Dopo aver letto cosa potreste trovare nelle borse di alcune delle redattrici di Milady vi sarà sicuramente venuta voglia di acquistarne una: scarpe e borse sono per noi donne come una droga!

A questo riguardo sappiate che le borse più trendy del momento sono quelle “a mano” come nei fantastici anni Cinquanta. Colori tenui, piccole ed eleganti, con dettagli preziosi, le it bag di questa stagione sono perfette con tubini e tailleur. Si tengono in mano, poggiate sul polso per le più vamp, oppure sotto al braccio con nonchalance e stile per le più smart.

Ecco di seguito qualche borsa che ognuna di noi vorrebbe… e, diciamocelo, DOVREBBE avere :

Borsa in ecopelle stampa cocco con chiusura in metallo dorato e manico intrecciato by Lancetti, la prima, multicolor in ecopelle in stampa cocco e vernice, chiusa da automatico la creazione di Krizia. Per queste due borse i prezzi sono modici: 72 e 66 euro rispettivamente.

Saliamo di prezzo (495 euro) con questa bag Max Mara. Di pelle con profili a contrasto chiusura a scatto in metallo e tracolla, una borsa bon ton direi.

Sogniamo amiche, almeno nei sogni potremmo acquistare una di queste borse: 1.160 euro per questa fantastica Fendi, il suo nome è Silvana, è in pelle con inserti laterali in cotone colorato.
952 euro per una deliziosa Jimmy Choo, la vedete così elegante in pelle ruvida, quante di voi non vorrebbero una Choo?
E una Aspen in pelle morbida è la terza borsa che vedete, la firma qui è Borbonese e il prezzo è sempre non alla portata di tutte: 910 euro.

Torniamo con i piedi per terra… Ecco a voi una borsa a spalla Coccinelle (198euro), lavorazione a laser, pelle martellata, zip e logo del marchio, con tracolla in pelle.
Furla Candy bauletto, 195 euro, è la stupenda borsa che vedete nella seconda immagine, il materiale della fodera è clorulo di polivinile. È alta 21cm, lunga 29, e ampia 17cm.
Un’altra borsa a spalla è la Jaidyn Hobo di Guess, al prezzo di 135 euro. Vedete dettagli e rifiniture in ecobabric con effetto vernice invecchiata, tasca frontale con patta in jacquard lurex logato “4G”, piccolo logo Guess sul davanti, chiusura con cerniera lampo.

Per finire voglio farvi vedere quella che invece sarà la mia futura borsa, scrivendo l’articolo per la rubrica What’s in my bag, è venuta anche a me voglia di fare acquisti…

Ancora una Pinko Bag, è un bauletto personalizzato in canvas di cotone con manici e profili in ecopelle. Logo ricamato in paillettes degradé. Tracolla staccabile, tasche interne portaoggetti. Chiusura con zip. Dimensioni: cm 38L x cm 21H x cm 13P. Composizione: 100% cotone. Il prezzo? Soltanto 58 euro!
L’unico problema è che sono indecisa sul colore, qualche consiglio???

Prev Zooey Deschanel, Lea Michele e le altre bamboline delle serie tv
Next What's in my bag #4: la mega-borsa di Laura

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!