Mix Match, la borsa monovolume di Makio Hasuike

La borsa compatta e leggera dalla sorprendente libertà d’uso.

La borsa monovolume Mix Match

Mix Match è la borsa monovolume nata da un’ideale di purezza estetica e gestualità immediata. Il suo creatore è Makio Hasuike, designer giapponese che ha esposto le sue opere nei più importanti musei del mondo ed è stato insignito di prestigiosi riconoscimenti internazionali.

Mix Match ha un’unica apertura che si chiude con due bande elastiche che trattengono la patella. È un oggetto avanzato e allo stesso tempo naturale, originale e fresco. Il materiale utilizzato così caratterizzante mette in evidenza la sua origine e non imita la pelle o altri materiali. È leggero, flessibile, elastico, morbido, piacevole al tatto. In contrasto con l’idea usuale della plastica fredda e rigida questa morbidezza della borsa sorprende, il materiale tecnologico abbinato all’utilizzo del poliestere cotoniero spesso per gli elastici e la tracolla rende questo oggetto in plastica ancora più caldo

La borsa-zaino Mix Match libera il desiderio di colore, ognuno può crearsi il “mix match” preferito abbinando il colore della scocca al colore della tracolla e delle bande elastiche. Si può scegliere tra sei colori per la scocca. Ogni scocca è abbinata a un colore (colore naturale) di tracolla e bande elastiche che può essere sostituito con altri cinque colori. Non ci sono cuciture, rivettature, fissaggi permanenti. Tutto è montabile e smontabile in modo semplice. Un’ulteriore personalizzazione è possibile attraverso l’inserimento di una tasca agganciabile all’interno della borsa.
Inoltre Mix Match è caratterizzata da un’incredibile libertà d’uso, data anche dalla trasformabilità della borsa in zaino. Attraverso un semplice gesto la tracolla può essere regolata e fissata in ogni momento per assecondare la vestibilità scelta.

Ecco come Makio Hasuike illustra il suo progetto:

“Ho voluto realizzare una forma semplice quasi una sintesi della storia della cartella, partendo da quella utilizzata per la scuola. È una strada nuova e anticipatrice per l’uso di questo materiale e del processo produttivo ad esso connesso che nello stesso tempo ci riporta alle origini, questo nuovo progetto ci dà la sensazione di essere tornati a casa dopo tanti giri”

Il materiale con cui è realizzata la scocca di Mix Match è XL EXTRALIGHT® (poliolefina reticolata, resistente agli agenti chimici e alle temperature (-25°/+55°), non scolorisce nel tempo ed ha, tra i materiali affini, una resistenza all’usura elevata e superiore. Questo materiale, completamente privo di solventi dannosi alla salute e di metalli pesanti può quindi essere definito come un materiale che rispetta l’ambiente. Tutti i materiali utilizzati per gli altri componenti sono separabili dalla scocca e quindi questo prodotto è separatamente differenziabile e totalmente riciclabile.

Per desiderio e per garantire un ottimo risultato MH Way ha scelto di realizzare questo prodotto in Italia. Possiamo parlare di un nuovo made in Italy creativo e anticipatore, che ricollega la fase progettuale a quella produttiva. I materiali utilizzati sono controllati e di alta qualità per mantenere le caratteristiche d’uso specifiche nel tempo.

Prev Sephora e S.M.og invadono Corso Vittorio Emanuele a Milano con "bubbleCloud"
Next I segreti del design finlandese svelati da Iittala alla Milano Design Week 2013

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!