Moda scarpe 2018: la parola d’ordine è “comodità”

Scarpe 2018 - Sneakers

Non sarà un anno scomodo, questo 2018: in quanto a tendenze relative alle scarpe, infatti, saranno le sneakers a dominare il palcoscenico e a farlo nei modi più impensabili. Questo perché il suddetto modello non si adatterà solo ai look casual e all’oramai classico sporty chic, ma anche agli outfit formali ed eleganti. Anche la comodità, però, richiede informazione: dovrete tenervi aggiornate sui trend di quest’anno, e capire come sfruttare tutto il fascino vintage delle sneakers in fase di abbinamento. Data la parola d’ordine, dunque, adesso è il caso di scoprire anche come “pronunciarla” nel modo più corretto.

Sneakers total white: uno dei principali trend 2018

Se si parla di sneakers, non potremmo che cominciare dai modelli total white: i veri antesignani di questo stile votato alla comodità e alla sportività, ma anche alla semplicità e alla morbidezza del look. Questi modelli possono essere abbinati a qualsiasi outfit, dunque a qualsiasi capo: con i jeans o le minigonne per un look street e casual, ma anche con il tailleur per essere alla moda e di tendenza pure in ufficio. Poi, le sneakers total white si adattano in modo perfetto anche agli abitini per le cene romantiche, oppure alle salopette o alle gonne plissettate. Infine, sono ideali per un look molto sportivo con leggins e tute da palestra.

Sneakers: comode ma anche vintage

La parola vintage ritorna spesso nel mondo della moda, un po’ come certe sue tendenze di fatto immortali: ciò riguarda anche le sneakers, vista la bellezza delle linee di alcuni dei modelli più antichi. Quali sono le sneakers vintage più di moda? Oggi sono le sneakers da running in stile vintage ad essere le più cool, come le iconiche Saucony che in questo momento sono super trendy. Questa scarpa inizialmente era conosciuta solo in ambito sportivo ma adesso è acquistabile praticamente ovunque, anche online: infatti, in negozi di moda come YOOX, ci sono tantissimi modelli di Saucony da donna. Altri modelli che vanno per la maggiore sono le Brooks, anche queste scarpe inizialmente nate per la corsa, insieme alle Diadora e alle intramontabili Onitsuka Tiger. In sintesi, dai modelli basic fino ad arrivare a quelli ultra-colorati, le alternative per i vostri piedi abbondano.

Come abbinare le scarpe da ginnastica vintage?

Modelli storici di scarpe da ginnastica vintage possono essere abbinati in molti modi diversi: in stile Seventies ad esempio, indossandole insieme ad un classico jeans a zampa d’elefante, oppure con una bella gonna a ruota. Anche i vestitini ampi sono una buona alternativa, insieme a quelli skinny o ai modelli boyfriend, con i relativi risvolti alla caviglia. Per quanto riguarda gli altri abbinamenti, è possibile combinare le sneakers agli abiti lunghi e svasati, oppure ai kimono e persino ai tubini: nell’ultimo caso, la scelta potrebbe rivelarsi azzeccatissima per un look elegante ma comodo.

Prev L’ansia è difficile da curare: solo un paziente su 10 riceve il giusto trattamento
Next Fedine e Cuore di Boccadamo: le collezioni di anelli e collanine per il 2018

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!