Moda uomo primavera estate 2018, tante novità all’insegna del denim

Primavera-estate 2018 Moda Uomo tendenza denim

Nonostante quest’avvio di marzo ci abbia regalato delle temperatura e un clima generale decisamente invernale, tra qualche settimana lasceremo alle spalle la stagione fredda proiettandoci nella primavera. Di conseguenza ritorneremo a indossare capi leggeri e freschi, e per darvi un’indicazione di quali sono le novità che la nuova moda uomo primavera estate 2018 introduce, andiamo a scoprire quali sono i capi denim che la faranno da padrone.

Le settimane della moda, da poco concluse nelle varie capitali europee, hanno delineato per la prossima bella stagione un abbigliamento da uomo caratterizzato da tendenze molto decise e ricche di contrasti. Tutti i principali brand del settore, tra cui anche Boggi Milano, azienda che da anni rappresenta un riferimento italiano nella moda maschile per stile e qualità, hanno rivisitato il guardaroba sia formale che casual attraverso delle scelte a tratti più provocatorie. In generale possiamo notare una maggiore ricerca nelle forme e nelle proporzioni, a volte anche eccentriche, ma tutte caratterizzate da un tocco “glam”. Nelle nuove collezioni troviamo giacche e pantaloni oversize, e una mescolanza di elementi propri dello stile classico che vengono mischiati con quelli a carattere sportivo.

Di seguito andiamo riassumere, nel dettaglio, quali saranno le principali novità per quanto riguarda la moda uomo primavera estate 2018 per tutti i principali capi denim. Partiamo col dire che l’abito formale non può di certo mancare nell’armadio dell’uomo, e i nuovi modelli vengono proposti in una versione rivisitata: con pantaloni molto aderenti “skinny” oppure con doppiopetto oversize. Per le maglie, queste ultime devono presentare uno scollo a V, e sono caratterizzate da linee decisamente colorate. Tornano di moda infatti i classici maglioni da tennis o da cricket, classici dell’abbigliamento inglese.

Trova spazio nella moda uomo primavera estate anche la tuta intera, che diventa un capo da indossare non solo in palestra, ma anche in altre occasioni, persino nell’ambiente lavorativo, grazie a modelli in denim con cuciture a vista o realizzati con texture più eleganti. Una delle novità più eclatanti di questa moda primaverile sono le camicie, con modelli realizzati in seta a maniche corte e stampa tropicale, oppure con temi vegetali o caratterizzati da disegni e sovrapposizioni di colori.

Gli amanti dei capi eleganti ma comodi potranno trovare una vasta scelta di giacche oversize, e uno dei capi maggiormente ricercati sarà il maxi-blazer. Passando invece alle calzature, le tendenze mostrate sulle passerelle cercano di venire incontro alle necessità di tutti i giorni, proponendo modelli di qualsiasi genere: stringati, sandali e ciabatte. Uno dei must have di questa stagione saranno le sneakers con suola a carrarmato realizzate in camoscio.

Veniamo infine al capo che rappresenta il campo denim per eccellenza, parliamo dei jeans, che tutti gli uomini amano indossare e che è stato l’indiscusso protagonista delle collezioni di moda primavera estate 2018. Il nuovo denim proposto cambia fit, avvalendosi di nuove forme morbide e confortevoli, con modelli semplici e non molto ricercati, caratterizzati da una gamba dritta ma non troppo stretta.

Con queste indicazioni emerse dalla nuova moda 2018, siete pronti ad effettuare il cambio dell’armadio, la bella stagione è ormai alle porte ed è tempo di far spazio alle novità che la moda uomo propone per il periodo primaverile ed estivo.

Prev Perché le piante domestiche fanno bene al corpo e alla mente: infografica
Next Le donne in forma hanno fino al 90% di rischi in meno di avere l'Alzheimer

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment