Nailympics 2013: le Olimpiadi di Nail Art a Roma, ecco in vincitori

L’evento portato in Italia da Antonio Sacripante, campione del 2004 e 2005.


Roma ha ospitato il più grande contest internazionale nella campo della nail art, grazie ad Antonio Sacripante, campione olimpico nel 2004 e nel 2005, trainer e giudice di fama mondiale e CEO di Nails&Beauty, che ha portato in Italia Nailympics Competition e ha attirato migliaia di concorrenti da oltre 50 Paesi, pronti ad affrontare una delle più grandi occasioni della loro vita.

Lanciate nel 2001, in breve tempo le Nailympics sono diventate famose in tutto il mondo, creando da Los Angeles a Londra un’atmosfera artistica impareggiabile dove i grandi e i piccoli del settore potessero gareggiare gli uni contro gli altri tirando sempre fuori il meglio di sé.
Nel corso dell’evento è possibile competere con i più grandi della nail art ed essere valutati equamente, attraverso un sistema di punteggi internazionale e riconosciuto, da giudici di massima esperienza. Un palcoscenico unico dove i nuovi talenti possono mettersi in mostra e guadagnare contatti vantaggiosi per un futuro ingresso professionale nel mondo della nail art.

Dal 3 al 4 febbraio 2013 gli artisti delle unghie hanno messo in scena le loro abilità, in un alternarsi caleidoscopico di tecniche e colori al limite dell’incredibile. A giudicare le opere d’arte che hanno preso vita nel corso della competizione è stata una giuria d’eccezione formata da alcune delle personalità di spicco e da precedenti campioni delle stesse Olimpiadi provenienti da tutto il mondo. Il giudice capo, Lysa Comfort, fa parte della giuria di Nailympics fin dal 2001 e nel corso della sua carriera è stata la mentore di molti dei futuri campioni della competizione, ha collaborato con EZ Flow prima di aprire il suo brand Charisma Nail Innovation. L’Italia è stata rappresentata da Paola Sacripante (campionessa di gel system a Las Vegas nel 2005) e Roberta Giannetti (Elite Master Educator Brillbird), l’Europa da Galina Popadyuk (direttrice dei programmi di formazione dell’azienda International Nail Education), Gabo Kovacs (campionessa mondiale nel 2011 a Düsseldorf) e Najet Hamila Strand (una delle più importanti scrittrici del settore), l’Asia da Eriko Kurosaki (plurimedagliata campionessa mondiale) e Mi Won Kim (presidentessa della Korea Association of Nail Knowledge Services).

La competizione si è divisa in più gare dedicate a diverse tecniche: Acrylic Sculpture, Acrylic Tip Overlay e Gel Open, Soak Off Gel Manicure, Stiletto Nails, Nail Embellishment.
Ogni gara si è articolata in tre divisioni a seconda del livello di expertise (principianti, veterani, masters) e in una competizione a squadre.

Ecco i primi tre classificati di tutte le competizioni:

Divisione 1 acrilico sculturale
1° Cococcia Francesca
2° Moscoso Liliana
3° Bellini Tiziana

Divisione 2 acrilico sculturale
1° Lori Daniela
2° Wesolowski Piotr
3° Stefani Verdiana

Divisione 3 acrilico sculturale
1° Anderson Cindy
2° Bogdan Levgeniia
3° Merlo Irene

Divisione 1 Nail Embellishment
1° Maggi Martina
2° Mangraviti Concetta
3° Stornaiuolo Umberto

Divisione 2 Nail Embellishment
1° Dantoni Monica
2° Coticella Carmela
3° Zuccaro Anna

Divisione 1 Mix Media
1° Usturoi Iustina Maria
2° Flamini Elisabetta
3° Curti Martina

Divisione 2 Mix Media
1° Dantoni Monica
2° Pierini Monica
3° Marrone Paola Stefania

Nail Fantasy
1° Bea Cristina
2° Zuccaro Anna
3° Gamero Lopez Carmen

Divisione 1 Gel Open
1° Andriani Domenico
2° Bodrato Valentina
3° Ricchiuti Teresa

Divisione 2 Gel Open
1° Lori Daniela
2° Santi Ilaria
3° Trimboli Giovanna

Divisione 3 Gel Open
1° Anderson Cindy
2° Merlo Irene
3° Bogdan Levgeniia

Divisione 1 Soak Off    
1° Mazziotta Carmelina
2° Ricchiuti Teresa
3° Stornaiuolo Umberto

Divisione 2 Soak Off
1° Lori Daniela
2° Agudelo Tapasco Claudia Liliana
3° Stefani Verdiana

Divisione 3 Soak Off
1° D’Avino Laura
2° Nappi Carla
3° Bogdan Levgeniia

Divisione 1 Stiletto
1° Siretanu Ludmila
2° Stornaiuolo Umberto
3° Ricchiuti Teresa

Divisione 2 Stiletto
1° Leone Alessandra
2° Cordigliani Sara
3° Garcia Gamero Ana

Divisione 3 Stiletto
1° Merlo Irene
2° D’Avino Laura
3° Scuccimarro Sabrina

Winner of the Winner: Bogdan Levgeniia

Team Trophy –  Crystal Nails
D’Avino Laura
Mangraviti Concetta
Merlo Irene
Nappi Carla
Ganderova Simona
Leone Alessandra

Prev Meltin'Pot, collezione primavera-estate 2013 all'insegna del denim e del colore
Next A Matera il 28 giugno 2013: Premio Moda "Città dei Sassi".

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!