Natale 2012: Harrods mette in vetrina gli abiti delle principesse Disney

Dieci abiti da favola disegnati da dieci tra gli stilisti più famosi al mondo.

Ve la immaginate Donatella Versace che prende il posto della Fata Turchina e trasforma la povera Cenerentola in una principessa con un abito da sogno? Be’ è proprio quello che è successo grazie a una brillante idea di Harrods, il grande magazzino di lusso più famoso del mondo che nelle sue vetrine di Knightsbridge, a South Kensington, esporrà dal 1° novembre gli abiti delle dieci principesse Disney più amate disegnati per l’occasione da altrettanti stilisti che rappresentano l’eccellenza nel mondo della moda. Un red carpet d’eccezione, insomma, per tutto il periodo che precede le festività invernali.

La versione natalizia delle vetrine del celebre store londinese è più fiabesca che mai e chi vorrà potrà regalarsi uno degli abiti esposti per sentirsi una vera principessa.

Come detto, a Donatella Versace è toccata Cenerentola, per la quale ha pensato a un abito con corpetto a bustier, gonna ampia e voluminosa che nasconde anche la scarpetta di cristallo (a quella in ogni caso ci aveva già pensato Christian Louboutin).

A un altro brand italiano, Missoni, il compito di vestire Mulan con un abito caratterizzato da tessuti sovrapposti nei colori rosso e turchese, con applicazioni floreali che ben si sposano con i tratti orientali della principessa guerriera.

E sempre a proposito di stilisti italiani, ecco che Roberto Cavalli si inventa un abito monospalla rigorosamente animalier e con un superspacco per la bellissima Pocahontas.

Jenny Packham per Raperonzolo ha invece pensato a un abito lungo come i capelli della bella principessa, con colori scuri e decorazioni molto raffinate.

Per Ariel, la Sirenetta, Marchesa non poteva che pensare a un abito a sirena con la parte superiore che ricorda delle conchiglie.

Per un’altra principessa orientale, Jasmine, Escada ha disegnato un abito rosa shocking con accessori color oro.

E la sempre in voga Biancaneve ha un abito piuttosto classico ideato per lei da Oscar de la Renta: corpetto ricamato, ampia gonna gialla, mantello rosso e l’immancabile cerchietto.

Romanticissimo l’abito di Aurora, la Bella Addormentata, firmato da Elie Saab. Il colore dominante è il rosa antico e la gonna è… semplicemente immensa.

Molto semplice e moderno l’abito che Ralph e Russo hanno disegnato per Tiana, la prima principessa di colore della Disney. Un vestito lungo con ampio décolleté comunque coperto da veli preziosi.

Valentino ha invece disegnato un meraviglioso abito color beige-cipria per Belle de La Bella e la Bestia.

Prev Polvere scintillante di Yamamay Beauty in quattro varianti
Next Veronica Ferraro, Irene Colzi, Gresy Daniliidis e Nicoletta Reggio per Silvian Heach

1 Comment

Leave a Comment