Nausea da viaggio: rimedi naturali

Consigli per combattere la chinetosi.

Zenzero contro nausea da viaggio

L’estate è ormai arrivata ed è tempo di pensare alle vacanze, ma c’è chi si fa un po’ prendere dall’ansia all’idea del viaggio: sono le persone che soffrono di nausea, soprattutto se il viaggio è in automobile o in nave e in qualche caso anche l’autobus o il treno possono dare questi disturbi.

Prima di ricorrere a medicinali, si può provare a farsi passare la nausea con rimedi naturali. Per esempio un ottimo alleato contro questo disturbo è lo zenzero e dunque una bella tisana allo zenzero prima di partire si può rivelare miracolosa. Ne esistono di già pronte, in bustina, da mettere in infusione per qualche minuto, oppure basta far bollire cinque fettine di radice di zenzero fresca e la tisana è pronta.

Se non si vuole ingerire nulla, nemmeno la tisana allo zenzero, si può optare per l’olio essenziale allo zenzero: basta qualche goccia su un fazzoletto o un foulard da annusare quando si avvertono i primi sintomi della nausea e il sollievo sarà immediato.

In tema di oli essenziali, molto utile può essere anche quello alla menta piperita da versare su mezza zolletta di zucchero da succhiare al momento del bisogno. Questo rimedio è consigliato soprattutto per gli adulti, mentre lo zenzero va bene anche per i bambini.

Ovviamente questi rimedi, essendo naturali, vanno bene anche per donne in gravidanza (o nei giorni in cui si ha il ciclo e che spesso sono accompagnati da nausea).

Per i fan dei fiori di Bach la soluzione è il numero 28, lo Sclerantus, che è indicato per i disturbi dati dal movimento e dunque anche per la nausea da viaggio.

Prev Otranto: al Castello Aragonese la mostra Steve McCurry Icons
Next Exea: Geno Personal Care, la cosmetica genetica per lui e per lei

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!