Nel 2013 arriva la collezione beachwear di Rochas

Il brand francese amplia la sua offerta nel settore della moda mare.


La casa di moda fondata da Marcel Rochas negli anni ’30 e che, dopo varie vicissitudini, è stata rilanciata negli ultimi anni grazie alla società italiana Gibò e alla direzione creativa di Marco Zanini, è pronta a riservare straordinarie sorprese che saranno svelate già in questi giorni, anche se si concretizzeranno il prossimo anno.
Lo storico brand, infatti, si prepara a lanciare la sua prima vera collezione di costumi da bagno, che saranno in vendita per la primavera-estate 2013, ma saranno presentati già in questi giorni, prima a Parigi, nel corso del salone Mode City che avrà luogo dal 7 al 9 luglio, poi a Firenze, nel corso di Moda D’Amare, che si svolgerà dal 14 al 16 luglio.

Lo stesso Marcel Rochas era un grande estimatore del costume da bagno e fu l’ideatore del costume-guaina La Bourrasque, lanciato nel 1948 e realizzato con un tessuto misto Lastex. Si trattava di un indumento che precorreva i tempi, venendo dunque considerato piuttosto avveniristico.
In seguito la maison ha sempre prodotto pochissimi pezzi di moda mare, giusto per completare le proprie collezioni da far sfilare in passerella.

Dall’anno prossimo, però, grazie all’accordo di produzione e distribuzione con l’azienda italiana Tex Zeta Spa, che è leader nel campo della corsetteria e del beachwear, Rochas sarà sul mercato con una vera e propria collezione di moda mare, con circa 80 costumi da bagno e accessori come caftani, parei e altri indumenti da usare come copri costume.

Inizialmente la collezione sarà distribuita in Europa e in Medio Oriente, ma presto la distribuzione potrebbe allargarsi anche all’Asia e agli Stati Uniti.

Eleganza, semplicità e giovinezza, che da sempre sono stati il motto di Rochas, saranno certamente le caratteristiche dominanti anche della nuova collezione di beachwear, come già risulta evidente dalle prime immagini diffuse e che potete vedere in apertura di questo articolo.

Prev I cibi ideali contro i colpi di calore e per una bella abbronzatura
Next Dress code in ufficio: ok jeans e look casual, ko infradito e minigonna

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment