Olio extravergine di olive taggiasche: la qualità del Frantoio San Martino

Uno storico frantoio al passo con i tempi.

Frantoio San Martino - Olio extravergine di olive taggiasche

L’olio extravergine d’oliva è uno degli ingredienti fondamentali della dieta Mediterranea, da molti esperti indicata come la più salutare. Tuttavia non è sempre facile trovare olio di qualità, che garantisca la massima sicurezza e una lavorazione artigianale accurata e attenta a tutti i dettagli. Come fare allora? La risposta è molto semplice: acquistare l’olio extravergine d’oliva direttamente dal frantoio.

È anche vero che non tutti hanno un frantoio vicino casa e non tutti i frantoi vendono al dettaglio, ma per fortuna siamo in un’epoca in cui tutto è semplificato da Internet e anche l’EVO (questa la sigla usata per questo tipo di olio) si può acquistare online per riceverlo direttamente a casa propria. È il caso dello storico Frantoio San Martino, che opera dal 1932 a Dolcedo, in provincia di Imperia, e che è attrezzato per la vendita online dei propri prodotti di eccellente qualità.

Il Frantoio San Martino si occupa direttamente della raccolta delle olive da alberi secolari di esclusiva varietà Taggiasca, che si trovano in Collina a una quota tra i 250 e i 400 metri. Poiché alcuni degli alberi si trovano su terreni affacciati sul mare e altri “al selvatico”, ossia esposti al Nord, negli uliveti c’è una verità di microclimi che consente di avere olive che maturano in tempi diversi e quindi la raccolta è prolungata da novembre a febbraio.

Durante la raccolta vengono utilizzati abbacchiatori elettrici e trappe, ossia lunghi bastoni che servono a far cadere le olive mature dalle cime degli alberi più alti (fino a 10 m), poi tutte le olive vengono raccolte a mano sulle reti e vengono portate al frantoio, dove si procede al lavaggio e alla macinatura. La caratteristica del Frantoio San Martino è che utilizza un metodo di lavorazione antico che consente di avere un basso grado di emulsionamento tra acqua e olio e di conseguenza produce olio di altissima qualità, riuscendo a valorizzare al meglio olive pregiate come le taggiasche. Ricordiamo che l’oliva Taggiasca è una cultivar di olivo che è tipica proprio della provincia di Imperia, ma è famosa e richiesta in tutto il mondo.

Sempre presso il frantoio, dopo la macinatura, si procede con la spremitura a freddo, anch’essa svolta a mano, poi l’olio viene fatto risposare per alcuni mesi e in primavera viene confezionato in bottiglie dal vetro scuro che ne preservano tutte le proprietà organolettiche, in modo che il prodotto sia eccellente quando arriva sulla tavola del consumatore. Tra l’altro il Frantoio San Martino, oltre all’olio extravergine d’oliva cultivar Taggiasca e l’olioextravergine d’oliva riserva taggiasca vende anche una prelibatezza come le olive taggiasche in salamoia.

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Prev 100 sfumature di viole: la mostra itinerante nei centri di giardinaggio
Next Capodanno a Londra: cosa fare, come vestirsi e dove dormire

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!