Consigli su come abinare il cappellino da baseball
AccessoriModa

Outfit donna: come abbinare il cappellino da baseball

Consigli su come abinare il cappellino da baseball

Il cappello da baseball, quello con visiera per capirci, è il capo sempre presente e immancabile nella cultura americana. Questo capo è così indossato e diffuso in USA che potrebbe essere definito quasi come un berretto nazionale statunitense.

Si tratta di un cappello morbido a visiera rigida con un cinturino in velcro, in plastica o in materiale elastico che regola l’ampiezza del capo. È un capo che nasce verso la fine del 1800 e che riprende i caschi da fantino ed i cappelli a tamburello dei militari.

Il passaggio dal mondo della guerra a quello della moda è avvenuto durante il ventesimo secolo, soprattutto in ambito sportivo dove i cappelli con visiera sono noti semplicemente come cap e, quindi, cappellini qui da noi in Italia.

Il gusto sportivo o modaiolo del cappellino con visiera

Ci sono vari modi di indossare i cappellini con visiera. Nel primo caso, tutto americano, questi capi fanno capire agli altri da che parte stiamo: partito politico, fede religiosa o squadra sportiva. C’è poi un modo tutto glam di indossare i cappelli con visiera di cui parleremo oggi perché questo capo può diventare un bell’accessorio per gli outfit di tutti i tipi. Vediamo come.
Innanzitutto per indossare questo genere di accessori occorre essere abituati, ovvero aver costruito un nostro preciso stile poco ordinario e sempre caratterizzato da accessori che ne elevano il risultato finale. Se siamo tipi da jeans e maglietta, ammesso che si possa sempre cambiare opinione, il cappellino darà un aspetto ancora più inaccurato all’outfit. Dopotutto si tratta di un capo di matrice sportiva per cui occhio a calibrare bene il nostro modo di essere con questo accessorio.

Cappello da baseball come indossarlo

Per gli stili casual

Se sei un tipo di persona casual e sportiva avrai maggiori facilità di abbinamento perché ti basterà indossare una tuta di un colore, meglio se con felpa corta e pantalone a vita alta e a sigaretta, per abbinare cappellino e sneakers rigorosamente bianche.
Diverso è il caso di chi ama indossare pantaloni, jeans e abiti perché il cappellino è l’elemento che completa l’outfit e non di certo l’accessorio in più che aggiungerai a borsa, collana, bracciali e occhiali da sole. Il cappellino con visiera è un accessorio che riempie molto l’outfit per cui va dosato sempre rispetto a tutto ciò che indossi.

Per chi ama outfit più estrosi

Se saprai bilanciare la quantità di accessori vedrai che il cappellino con visiera sarà molto più completo e armonico rispetto a tanti bracciali o collane. Qualora decidessi di indossare più di cinque accessori, invece, basterà davvero poco per risultare decisamente too much.
Nulla da ridire contro questo genere di stile estroso o appariscente ma, chiaramente, non è da tutti. Piuttosto impara sempre ad abbinare il cappellino con il colore principale del tuo outift se le tonalità sono più di una. Al contrario se indossi un solo colore, il cappellino con visiera dovrà diventare l’accessorio di contrasto che crea distacco e rende meno monotono l’insieme.

Ti potrebbe interessare...

Altro in:Accessori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *