Il Parmigiano Reggiano è un alimento funzionale: ecco perché fa bene

Parmigiano Reggiano alimento funzionale per organismo umano

Sulla rivista scientifica Nature Communications è stato pubblicato uno studio condotto presso l’Università di Parma su un prodotto tipico della zona, il Parmigiano Reggiano, che è esportato e amato in tutto il mondo. La ricerca mira a comprenderne meglio le virtù e i benefici per la salute ed è emerso che esso è un vero e proprio alimento funzionale, che fa bene al nostro organismo perché è vettore di ceppi microbici che arricchiscono il patrimonio batterico residente nel tratto gastrointestinale umano.

Tra i batteri che vengono trasmessi dal latte vaccino all’uomo attraverso il Parmigiano Reggiano ci sono alcune specie di bifidobatteri, ossia batteri probiotici, che hanno effetti salutistici sull’uomo. È stato notato, inoltre, che esistono sia specie batteriche presenti sempre in questo formaggio, sia differenze dovute al sito di produzione.

Il Parmigiano Reggiano è dunque un importante elemento della nostra dieta, non solo perché ricco di calcio e meno grasso rispetto ad altri formaggi, ma anche perché ha un effetto salutistico dovuto al trasferimento di microrganismi che sono capaci di modulare e arricchire il microbiota intestinale degli esseri umani.

Prev Arriva la quinoa italiana: si chiamerà Quipu
Next Ivrea, alla Galleria Ferrero la mostra Into Action di Sabrina Rocca

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment