Perché i pomodori fanno bene al cuore

Aiutano a prevenire malattie cardiovascolari.

I pomodori fanno bene al cuore

I ricercatori della Northumbria University hanno condotto una revisione di 21 studi sui pomodori grazie alla quale è possibile confermare che questi ortaggi sono un grande aiuto nella prevenzione di malattie cardiovascolari.
La ricerca, pubblicata sulla rivista Atherosclerosis, dimostra, infatti, che i pomodori contribuiscono significativamente alla riduzione del colesterolo “cattivo” e, grazie al licopene, migliorano la pressione arteriosa.
Gli scienziati hanno associato prodotti a base di pomodoro a integratori con licopene, una sostanza naturale antiossidante di cui gli stessi pomodori sono ricchi. Ebbene ne è risultato che mentre i derivati del pomodoro riducono i valori del colesterolo e migliorano alcuni valori di rischio cardiovascolare, il licopene agisce sulla pressione. La loro azione è complementare.
In particolare, il pomodoro migliora il profilo lipidico e il licopene, che ne è un principio attivo purificato, la pressione. Essi agiscono in sinergia nella prevenzione di malattie cardiovascolari.

Prev Abbigliamento bimbe: la collezione The Powerpuff Girls da OVS
Next Le Settimane delle Erbe Selvatiche in Alto Adige dal 26 aprile al 14 maggio 2017

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!