Perché quest’anno ci piace così tanto il giallo?

È di moda? O è solo perché è un colore prettamente estivo?

Evviva il giallo

Finalmente stanno arrivando le belle giornate dopo un inverno che è stato più lungo e freddo del solito (o almeno così ci è sembrato…). Abbiamo fatto un rapido sondaggio nella redazione di Milady e abbiamo eletto il nostro colore per la primavera-estate 2015: il giallo!

Anche le pink-addicted più accanite si sono piegate al colore estivo per eccellenza. Ma ci siamo chieste: perché quest’anno ci piace più del solito? A dirci che NON è il colore del 2015 ci hanno pensato gli stilisti sulle passerelle delle fashion week, che non hanno dimostrato una particolare predilezione per questo colore. Ovviamente il giallo c’è stato, ma non più del solito e nella maggior parte nelle sue sfumature più scure. Invece a noi piace proprio il giallo acceso.

Pantone ci ha suggerito come colore dell’anno il marsala, bellissimo, per carità, ma forse più adatto all’autunno-inverno. Quest’estate, invece, vogliamo il giallo ovunque, anche se non ne abbiamo visto traccia neanche nel Fashion Color Report Spring 2015 (tranne il sandstone per gli uomini).

Solitamente il giallo sta bene a chi ha la carnagione più scura, per esempio, come vi facciamo vedere nella gallery, Mindy Kaling, attrice protagonista di The Mindy Project, usa spesso questo colore che le sta divinamente. Inutile sottolineare quanto il giallo si sposi perfettamente con il viola, una cosa che abbiamo imparato alle elementari, ma che ne dite dell’accostamento con il fucsia? Noi lo troviamo allegro e spensierato, tanto che lo abbiamo usato anche per dei semplici scannetti che teniamo in redazione (ridipinti dalle sapienti mani di Lory Pasticcio).

Non siamo riuscite a resistere nemmeno al divano Ikea Knopparp (un po’ per il prezzo, ma soprattutto per il colore) e giacché ci siamo prese le scatole Tjena gialle (ma anche rosa) e poi, l’acquisto di cui siamo più fiere, la tazza di Cath Kidston con motivi floreali su sfondo giallo. Io ho ritirato fuori una borsa Camomilla di qualche anno fa rigorosamente gialla e non mi sono fatta mancare neanche la Moleskine e una penna giallo limone (comprata da Legami, ma la marca dovrebbe essere Lamy) e poi mi sono anche fatta un giro tra la natura a fotografare fiori gialli, sia in vendita sia selvatici.

Ma se la fissa per il giallo fosse tutta colpa di Kimmy Schmidt? Lo conoscete il simpatico personaggio della serie tv creata per Netflix da Tina Fey? Se la risposta è no vi consigliamo di recuperarla, è un’overdose di ironia e allegria e la protagonista veste molto spesso di giallo nonostante i capelli rossi e la carnagione chiara (e le sta benissimo lo stesso!).

Ecco una gallery delle cose gialle che ci piacciono tanto 😀

Prev Idee crochet per il beachwear dell'estate 2015
Next Single Burger a Milano in realtà è McDonald's Premium

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!