Pinterest: un valido aiuto per pianificare il proprio matrimonio

Più economico e amico dell’ambiente di un normale Wedding Book, ma soprattutto molto più comodo!


Siamo nel 2012, siamo circondati da device digitali che ci semplificano la vita se sfruttati al massimo ed è ormai inutile uccidere tanti poveri alberelli per appuntare le proprie idee sulla carta. Perciò, se siete alle prese con i preparativi del vostro matrimonio c’è uno strumento che vi conviene assolutamente tenere in considerazione: Pinterest.

Come abbiamo visto, Pinterest non è solo un social network, ma un luogo in cui condividere i propri interessi, vedere cose nuove, guardare creazioni mai viste che possono suggeritrici qualche idea utile anche per la nostra vita.

Ecco perché nel caso dell’organizzazione del matrimonio può diventare davvero indispensabile per trovare idee originali e, soprattutto, per tenerle in ordine. Si possono infatti creare delle diverse “lavagne” (“boards”) per ogni tema legato al matrimonio. Così ci può essere la lavagna dedicata all’abito da sposa (praticamente la più importante), per le scarpe e per i gioielli, quella per raccogliere idee sull’acconciatura, quella per gli addobbi floreali e il bouquet da sposa, quella per la sala ricevimento e per il menù, per il viaggio di nozze, per gli inviti, le bomboniere e per il fotografo. Attraverso Pinterest si possono trovare sia spunti sia contatti, perché le aziende stanno cercando di sfruttare al meglio questo nuovo strumento.

Importante, ovviamente, è seguire gli utenti giusti e quindi le boards di riviste dedicate al matrimonio, di wedding planner, di fiorai e fotografi, di hotel e agenzie di viaggi, di designer e parrucchieri.

Insomma, Pinterest può essere il vostro Wedding Book, ma è molto più comodo perché lo potete consultare ovunque vi troviate senza consumare carta e potete far vedere le idee che avete raccolto e catalogato agevolmente nelle boards con un solo click. Inoltre, potete inoltrare le immagini che più vi interessano con una semplice e-mail alle persone che vi stanno aiutando, facendo così vedere facilmente, per esempio, l’acconciatura che volete alla vostra parrucchiera, l’addobbo floreale al vostro fioraio o l’abito da sposa alla vostra sarta.

E ovviamente seguite costantemente la categoria “Wedding & Events”.

Prev Ricetta semplicissima per un contorno di patate al limone al forno
Next Skull mania: le catenine con teschi fluo di Stellina Fabbri

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!