Pitti Immagine Uomo 2014: le proposte PZero per gli sportivi

Un progetto articolato in tre temi: Driving Experience, SOTTOZERO™ e Sport Inspired.

High Bobby Rex PZero

PZero del Gruppo Pirelli si presenta all’85esima edizione di Pitti Uomo Immagine con un progetto per l’autunno-inverno 2014-2015 che si articola in tre temi: Driving Experience, SOTTOZERO™ e Sport Inspired.

Nello stand A/3 nel Padiglione Lorenese di Fortezza da Basso, creato ispirandosi ai disegni e alle grafiche d’archivio della Fondazione Pirelli, saranno esposte dal 7 al 10 gennaio 2014 le nuove proposte dei tre progetti che sono accomunati da una profonda connessione con Pirelli in termini di ispirazione, know-how e rimandi iconici.

Vediamo uno per uno questi progetti che affrontano attraverso percorsi diversi il tema del viaggio e della strada.

SOTTOZERO™: il nome è lo stesso dello pneumatico invernale Pirelli e presenta calzature caratterizzate da suole fatte con una mescola che è derivata da quella usata per garantire le elevate performance degli pneumatici. Si tratta di calzature dal gusto urbano come gli anfibi, gli ankle boots in vitello e le classiche scarpe inglesi, lace up, zip boot e chelsea con guardolo in cuoio. Oltre alle calzature ci sono anche i capispalla, i piumini , i parka e diverse proposte di giubbotto.

Driving Experience: in questa linea troviamo le calzature Rubber Heritage, le desert boot in pelle gommata o crosta, i mocassini Graingy, le speaker New Rex e poi anche in questo caso molti capi outerwear tutti di straordinaria qualità.

Sport Inspired: un’altra linea molto interessante, la più sportiva con le calzature come le speaker Volley, quelle urban running con fondo in EtilVinilAcetato e tra i capi di abbigliamento si distinguono i piumini d’oca superlight con cappuccio trapuntato a forma radiale e una serie di felpe e t-shirt tra l’active e il retrò.

Prev "Chi è il maestro del lupo cattivo?", la mostra di Ico Gasparri sulle pubblicità sessiste
Next Lucas con il singolo “In My Arms” arriva fino in Scandinavia

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!