Popcorn: il migliore degli snack, gustoso e salutare

Lo dimostra una ricerca condotta da scienziati dell’Università della Pennsylvania.


Altro che frutta e crudité, il migliore snack possibile per chi vuole mantenersi in forma è il popcorn!

Il mais scoppiato è più salutare di noccioline, patatine e salatini vari, ma anche della frutta e della verdura, perché contiene più polifenoli, degli antiossidanti naturali, ben 300 milligrammi a porzione, mentre la frutta ne contiene solo 160.

Ovviamente questo non significa che si può evitare di mangiare frutta e verdura, perché si tratta di alimenti indispensabili e che contengono molti altri nutrienti che il popcorn non ha.
Tuttavia, per uno spuntino veloce o uno snack da gustare in compagnia o mentre si guarda un film, il popcorn non deve far sentire in colpa chi è a dieta.

Bisogna però considerare che il popcorn è meno calorico di altri snack solo se preparato nei macchinari che cuociono ad aria bollente, perché preparandolo al microonde il contenuto di grassi aumenta del 43% ed è del 28% in più se preparato in padella con un po’ di olio.

Gli scienziati del dipartimento di Chimica dell’Università di Scarnton, in Pennsylvania, che hanno dimostrato con la loro ricerca quanto sia salutare il popcorn in confronto alla maggior parte degli altri snack, raccomandano dunque la cottura ad aria e consigliano anche di stare attenti a non mangiare i chicchi non scoppiati, detti “vecchie zitelle”, perché fanno male ai denti.

Per quanto riguarda la spiegazione scientifica dell’alto contenuto dei polifenoli, dipende dal fatto che il popcorn contiene solo il 4% di acqua, mentre per esempio i polifenoli di frutta e verdura sono diluiti nel 90% di acqua.

Ovviamente, soprattutto se siete a dieta, usate pochissimo sale ed evitate di condire il popcorn con il burro.

Prev Tendenze make up estate 2012: sull’abbronzatura azzurro e tangerine tango
Next Critics' Choice Television Awards 2012: ecco tutte le nomination

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment