Regali di Natale 2012 etici e solidali con i prodotti Soleterre

Il “bello” del dono si unisce al “buono” di una giusta causa.

Per i privati alle prese con i regali per amici e parenti che hanno già tutto o per le aziende che vogliono omaggiare dipendenti e fornitori con un dono natalizio, ecco alcune idee eccellenti che non si limitano a fare contenti chi riceve i doni, ma anche chi li fa, perché sa che il suo acquisto aiuterà persone che ne hanno davvero bisogno.

Soleterre Onlus, organizzazione umanitaria laica e indipendente che opera al fine di garantire i diritti inviolabili degli individui nelle “terre sole”, in collaborazione con alcuni importanti brand come Venchi e Bottega dell’Arte del Vino, propone dei deliziosi pacchi dono con l’impegno, da parte delle aziende, di devolvere il 20% del ricavato a favore del Programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica, che mira a sanare una grave piaga contemporanea. Ogni anno, infatti, il cancro colpisce 160mila bambini in tutto il modo e purtroppo l’80% di loro vice in Paesi poveri e non ha la possibilità di curarsi.
Dal 2004 Soleterre offre il suo aiuto alla popolazione ucraina che ancora adesso paga le conseguenze della catastrofe di Chernobyl del 1986.
In particolare, Soleterre interviene in due ospedali di Kiev in aiuto ai bambini malati di cancro e alle loro famiglie. Anche grazie al lavoro svolto, il tasso di sopravvivenza è aumentato dell’8,5% negli ultimi anni. Forte dell’esperienza e dei risultati ottenuti, dal 2010 l’Associazione ha deciso di dare una speranza di vita a migliaia di bambini malati di cancro negli altri Paesi. Il Programma Internazionale per l’Oncologia Pediatrica dunque è oggi è attivo, oltre che in Ucraina, anche in Marocco, India e Costa d’Avorio.

Tra i doni che potete scegliere ci sono:
– la Dolce Cappelliera per gli amanti del cioccolato. Si tratta di un’elegante scatola color panna e testa di moro che racchiude un assortimento misto di cioccolatini Venchi, tra cui cubigusto, cubetti, gianduiotti, dubledoni, blend e nougatine;
– il Bauletto Goloso, un bellissimo bauletto in legno con coperchio a scorrimento che contiene un assortimento di cioccolatini Venchi misti come quelli della Dolce Cappelliera;
– il Sacco Bontà, un sacco in iuta con marchio Venchi 1878 che contiene una selezione premium di cioccolatini;
– i Cantucci e Vin Santo di Bottega dell’Arte del Vino , il classico fine pasto delle famiglie toscane;
Urupia, quattro vini esclusivi della Bottega dell’Arte del Vino, ottenuti dai vitigni secolari di una “Comune” del Salento: due rossi, un rosato e un bianco, che rielaborano le uve storiche del territorio pugliese come il Negroamaro, il Primitivo e la Malvasia Nera;
– il Vino della Pace, sempre di Bottega dell’Arte del Vino, un’idea originalissima dal punto di vista enologico e culturale: in un unico vigneto maturano uve provenienti da più di 200 diverti vitigni che hanno conosciuto guerre e odio e che oggi trovano finalmente l’equilibrio in un bianco nettare che profuma di pace e libertà.

Inoltre, Soleterre propone anche i biglietti d’auguri in tre versioni: Creative, Charity e Traditional. I biglietti sono personalizzabili all’interno con un testo a scelta ed eventualmente con il logo dell’azienda.

Altre informazioni sul sito web www.soleterre.org

Prev Cinture e portachiavi Second Life by Siggi Group
Next Borse di studio offerte da aziende di moda grazie all'iniziativa Aspi

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!