Ricetta biscotti: le girelle al cacao

Biscotti ideali per la prima colazione, ma ottimi anche a merenda.

Ricetta biscotti girelle al cacao

I miei biscotti preferiti da mangiare a colazione, ma che spesso mi concedo anche a merenda con una tazza di tè o un succo di frutta, sono le girelle con il cacao.
Vediamo subito come si preparano.

Ingredienti
– 3 bicchieri di farina 00
– 1 bicchierino (da caffè) di zucchero
– un pizzico di sale
– cannella a piacere
– 80 gr di burro
– olio di semi di girasole
– 1 uovo intero più un tuorlo
– 1 bicchierino (da caffè) di cacao amaro
– lievito per dolci

Procedimento
In una ciotola mettete tre bicchieri di farina 00 (vanno bene i classici bicchieri di plastica), poi aggiungete un bicchierino da caffè pieno di zucchero, un pizzico di sale, cannella a piacere, 80 gr di burro ammorbidito e olio di semi di girasole che vi servirà per agevolare l’impasto fino a quando non sarà morbido, ma non appiccicoso. A questo punto aggiungete un cucchiaino di lievito per dolci, un uovo intero più un tuorlo e impastate tutto velocemente.

Impasto iniziale girelle

Quando l’impasto vi soddisfa, dividerlo in due parti uguali. Una delle due parti dovete rimpastata aggiungendo un bicchierino da caffè pieno di cacao amaro e un altro po’ di zucchero. Quando aggiungete la farina o il cacao, usate il setaccio.

Impasto al cacao per le girelle

A questo punto avrete due palle di impasto, una chiara e una scura (al cacao). Avvolgete ognuna di essa in delle pellicola trasparente e poi mettetele in frigo per 30 minuti.

Due palline di impasto per le girelle

Passata mezz’ora riprendete l’impasto e stendete separatamente le due palle con il matterello. Per stendere al meglio l’impasto mettetelo tra due fogli di carta da forno.

Impasto da stendere tra due fogli di carta da forno

Avrete questo risultato

Due impasti stesi con il matterello

Quando sono belle distese mettete quella al cacao sopra quella chiara.

Impasti uniti

Aiutandovi con la carta da forno arrotolate l’impasto.

Arrotolare l'impasto

Una volta che avrete il vostro rotolo, mettetelo in frigo per un’altra mezz’ora o anche di più se ne frattempo avete da fare.

Rotolo pronto

Il rotolo prima di essere messo in frigo deve essere avvolto nella carta da forno

Rotolo da mettere in frigo per circa 30 minuti

Quando riprendete l’impasto vi basterà tagliarlo a fette dello spessore che più vi piace. Se le fette sono più spesse avrete delle merendine, se meno spesse dei normali biscotti.

Rotolo da tagliare

A questo punto dovrete mettere le girelle sulla carta da forno e infornare per 10-12 minuti a 170°-180°.

Girelle tagliate sulla carta forno

Quando le sfornerete saranno così da un lato…

Lato superiore delle girelle al cacao

e così dall’altro, quello che era appoggiato alla carta forno

Lato che si poggia sulla carta forno

dentro invece saranno come le vedete qui (gustosissime!!!)

Interno delle girelle

Potete anche non usare il rotolo tutto in una volta e congelare la parte che resta, per scongelarla, tagliarla e mettere in forno le girelle un’altra volta. In questo modo avrete biscotti sempre freschi e ve li potrete preparare di volta in volta, ma senza rifare l’impasto.

Ricetta biscotti - Girelle al cacao

Buon appetito!

Prev Garden Party di Grandi Giardini Italiani: 8 nuovi parchi e la partnership con Husqvarna
Next La Monte-Carlo Fashion Week 2016 dal 2 al 4 giugno

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!