Ricetta focaccia ripiena di carciofi, mozzarella e speck

Una ricetta semplice per una focaccia buonissima.


D’estate o d’inverno è sempre tempo per una buona focaccia, magari con un ripieno delizioso e pure salutare. Quella che vi propongo ha un cuore di carciofi accompagnati da mozzarella e un po’ di speck che legano benissimo.

Vediamo subito gli ingredienti necessari e come si procede alla preparazione.

Ingredienti:
– farina 00
– 4-5 carciofi
– un etto di speck
– una mozzarella
– Grana grattugiato
– passata di pomodoro
– sale quanto basta
– olio extravergine di oliva
– una bustina di lievito di birra secco
– sesamo
– origano
– un cucchiaino di zucchero
– vino bianco

L’ideale è preparare l’impasto la sera prima del giorno in cui volete servire la focaccia.
Prendete circa 400 grammi di farina 00, la bustina di lievito, un cucchiaino di zucchero e mettete il tutto in una ciotola. Riscaldate un po’ d’acqua (meglio se frizzante), preparate l’impasto e alla fine mettete una manciatina di sale.

Formate una palla di impasto morbida e cospargetela di olio extravergine di oliva. Mettete il tutto in una busta di plastica e lasciate riposare l’impasto per tutta la notte.

La mattina separate l’impasto in tante palline quante porzioni di focacce o focaccine volete fare.
Nel frattempo pulite i carciofi e tagliateli a fettine sottili. In una padella mettete olio extravergine d’oliva e lo speck tagliato a listarelle. Sfumate questo preparato con un po’ di vino bianco, poi quando si è ristretto aggiungete i carciofi e un po’ di origano. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa un quarto d’ora.

Lasciate raffreddare il ripieno e nel frattempo stendete le palline formando un cerchio di pasta al centro del quale mettete la porzione di ripieno desiderata. Cospargete l’interno della focaccia con Grana grattugiato e aggiungete la mozzarella tagliata a pezzettini.
Richiudete la pasta, poi cospargetela con passata di pomodoro, Grana grattugiato e a scaglie e semi di sesamo.

Infornate nel forno già preriscaldato al massimo della temperatura e lasciate cuocere per circa 15-20 minuti. Quando le focacce sono ben dorate potete sfornarle e servirle, saranno buone anche fredde. Buon appetito! ;-D

Prev L'ansia fa invecchiare le donne: differenza di almeno 6 anni
Next La nuova Smoked palette di Urban Decay: colori e prezzo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!