Ricette dolci: pasticcini di pasta frolla ripieni al cioccolato

Pasticcini deliziosi per gli amanti del cioccolato.

Se amate il cioccolato adorerete questi pasticcini, che somigliano ai muffin e ai cupcake, ma sono di pasta frolla e ripieni di crema (tutto al cacao!). Sono un po’ impegnativi, ma ne vale assolutamente la pena! Vi elenco subito gli ingredienti, ma per le quantità potete regolarvi come volete, soprattutto per il burro e lo zucchero, io infatti ne uso di meno perché non mi piace che i dolci siano… troppo dolci!

Ingredienti:
– 550 gr farina “00”
– 250 gr burro
– 3 uova
– sale
– zucchero
– 150 gr cacao amaro
– mezzo litro di latte
– cannella in polvere
– chiodi di garofano in polvere
– frutta candita
– 2-3 cioccolatini spezzettati
– una bustina di lievito

Preparazione della crema al cioccolato per il ripieno

Per preparare la crema mettete in una pentola un tuorlo d’uovo, 50 gr di farina, 50 gr di cacao, due cucchiai di zucchero, un pizzico di sale, un po’ di cannella, cominciate a versare a filo il latte che avete precedentemente riscaldato e mescolate fino a che si forma una cremina. A questo punto, quando il composto si sta addensando per bene, versate tutto il latte e mettete la pentola sul fuoco continuando a girare in modo che non faccia grumi, toglietela dal fuoco prima che cominci a bollire e lasciatela raffreddare.

Preparazione della pasta frolla al cioccolato

Nel frattempo, preparate la pasta frolla mettendo in una ciotola 500 gr di farina, una bustina di lievito per dolci, due uova, 250 gr di burro a pezzettini o sciolto al microonde per un minuto, 150-200 grammi di zucchero (assaggiate per capire quanto lo volete dolce), 100 gr di cacao amaro, un po’ di cannella e di chiodi di garofano in polvere. Se il composto è troppo denso potete ammorbidirlo con un po’ di latte. Impastate per bene, poi coprite l’impasto con la pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per mezz’ora o poco più.

Preparazione dei pasticcini ripieni

Quando prendete l’impasto dal frigo, un po’ più della metà stendetela con il matterello, poi, se non avete le coppe-pasta, usate un bicchiere per ottenere dei pezzi di impasto dalle forme circolari che poi metterete nei pirottini di carta.
Prendete i pirottini con l’impasto dentro e metteteli in una teglia per muffin antiaderente come quella che vedete nelle foto, poi con il cucchiaio aggiungete la crema al centro di ogni formina. Potete aggiungere al centro della crema anche un pezzetto di cioccolatino.

Stendete il resto dell’impasto con il matterello, fate di nuovo le forme circolari con un bicchiere più piccolo di quello di prima, mettete questi dischi di impasto più piccoli sopra ogni formina per coprire quello che già avete messo nella teglia e spennellate ogni pasticcino con il latte.

Se volete aggiungete sopra della frutta candita, granelle di mandorla, codetta colorata o coriandoli di zucchero, insomma guarnite a piacere e poi informate a 180° per una ventina di minuti nel forno che dovete aver già riscaldato alla stessa temperatura per circa dieci minuti.
Quando sfornate potete aggiungere dello zucchero a velo. Buon appetito;-)

Prev H&M sui campi da tennis con Tomas Berdych
Next Carni e salumi italiani a Tuttofood fino al 2021

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!