Rossetti Lancôme L’Absolu Mademoiselle Shine: recensione e prezzo

Recensione rossetto LancomeL' Absolut Mademoiselle Shine

Tra i rossetti Lancôme per la primavera-estate 2019 brilla e splende (ed è proprio il caso di dirlo…) il nuovo rossetto L’Absolu Mademoiselle Shine, un prodotto pensato appositamente per le più giovani, ma che tra le numerosissime tonalità presentate (ben 25) nasconde anche qualche perla adatta anche alle donne mature che amano sentirsi sempre delle “mademoiselles”. La caratteristica principale del rossetto Lancôme L’Absolu Mademoiselle Shine è la sua texture cremosa che è arricchita con Pro-Xylane™ e Olio di Rosa, garantendo un effetto balsamo che nutre le labbra e le rende più morbide e idratate. Il finish è lucido, perfetto dunque per la bella stagione. Inoltre ha una profumazione fruttata molto delicata e piacevole.

La formula è arricchita anche con Vitamina E, che aiuta a proteggere le labbra e a contrastare i segni del tempo. Contiene inoltre l’esclusivo Moisture Locker Complex. L’INCI completo è questo: G2007921 – Ingredients : • Diisostearyl Malate • Hydrogenated Polyisobutene • Phenyl Trimethicone • Synthetic Wax • C12-15 Alkyl Benzoate • Cetyl Dimethicone • Octyldodecanol • Diisopropyl Dimer Dilinoleate • Phytosteryl Macadamiate • Pentaerythrityl Tetraisostearate • Pentaerythrityl Tetraethylhexanoate • Euphorbia Cerifera Cera Extract / Candelilla Wax Extract • Polyethylene • Polyglyceryl-2 Isostearate • Paraffin • Cera Microcristallina / Microcrystalline Wax • Rosa Canina Flower Extract • Tin Oxide • Aqua / Water • Hexadecene • Calcium Aluminum Borosilicate • Calcium Sodium Borosilicate • Silica • Alumina • Aluminum Hydroxide • Magnesium Silicate • Colophonium / Rosin • Propylene Glycol • Hydroxypropyl Tetrahydropyrantriol • Caprylic/Capric Glycerides • Synthetic Fluorphlogopite • Tocopherol • Tocopheryl Acetate • Pentaerythrityl Tetra-Di-T-Butyl Hydroxyhydrocinnamate • Limonene • Parfum / Fragrance • [+/- May Contain • Ci 15850 / Red 7 • Ci 15850 / Red 7 Lake • Ci 15985 / Yellow 6 Lake • Ci 17200 / Red 33 Lake • Ci 45380 / Red 22 Lake • Ci 45410 / Red 28 Lake • Ci 75470 / Carmine • Ci 77120 / Barium Sulfate • Ci 77491, Ci 77492, Ci 77499 / Iron Oxides • Ci 77742 / Manganese Violet • Ci 77891 / Titanium Dioxide • Mica • Ci 15850 / Red 6 • Ci 19140 / Yellow 5 Lake • Ci 42090 / Blue 1 Lake] • (F.I.L. B220385/2)

L’Absolu Mademoiselle Shine: tonalità e prezzo

Shades rossetti Lancome L'Absolu Mademoiselle Shine

L’Absolu Mademoiselle Shine è proposto in ben 25 shades, che elenchiamo qui di seguito in base a come le vedete nell’immagine qui sopra:
#104 Shine Up & Go
#105 Happy To Shine
#114 Morning Smile
#157 Mademoiselle Stands Out
#168 Shine Declaration
#228 Light It Up!
#230 Watch Me Shine
#232 Mademoiselle Plays
#234 Kiss, Smile & Shine
#301 Oh My Smile!
#317 Kiss Me Shine
#321 More To Glow!
#322 Shine Bright
#323 Shine Your Way
#368 Mademoiselle Smiles
#382 Mademoiselle Shine
#385 Make It Shine
#390 Parisian Kiss
#392 Shine Goodness
#397 Call Me Shiny
#398 Mademoiselle Loves
#420 French Appeal
#466 More To Shine!
#468 Smile At Me
#525 As Good As Shine

Il prezzo sul sito ufficiale di Lancôme è di 33 euro, ma da Sephora, sia sul sito, sia negli store, ci sono 15 tonalità al prezzo di 29,90 euro cadauna.

L’Absolu Mademoiselle Shine: recensione, pro e contro

Il rossetto L’Absolu Mademoiselle Shine di Lancôme è molto facile da applicare, proprio perché ha una texture che lo rende molto simile a un balsamo e per questo riesce ad avvolgere le labbra senza sbavature. L’effetto brillante è subito visibile, le labbra sono anche immediatamente più morbide e idratate, ma soprattutto il loro aspetto migliora giorno dopo giorno e dopo un mese di applicazione continua il cambiamento è visibile: le labbra hanno un aspetto più sano.

Abbiamo parlato dei pro, c’è anche qualche contro: il prezzo è abbastanza alto per un prodotto di questo tipo, mentre la durata è quella che ci si può aspettare da un rossetto con effetto gloss, quindi diciamo che c’è bisogno di ripetere l’applicazione più volte durante il giorno, ma non è un grosso problema visto che è facilissimo metterlo senza sbavature.

Prev Manuale di bon ton: il galateo per l'epoca 4.0 di Fabiola Marchet
Next Alexander McQueen - Il genio della moda arriva al cinema

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment