Prepararsi all’epilazione con lo Scrub Total Body di Beautech

Scrub Total Body di Beautech

Lo scrub è molto importante e bisognerebbe farlo su tutto il corpo almeno una volta a settimana per eliminare le cellule morte e ancor più importante lo diventa nel caso in cui si ricorra all’epilazione, perché aiuta a prevenire la formazione di peli incarniti. In particolare è consigliato eseguire lo scrub due giorni prima dell’epilazione, per ottenere un risultato ottimale.

Il momento ideale per l’epilazione è quando i peli raggiungono una lunghezza di 4-6 mm ed è bene farla dopo la doccia, quando la pelle è pulita, ma ricordandosi di asciugarsi per bene prima di procedere e non applicare creme. Dopo l’espiazione, invece, si possono usare emulsioni, olii o salviette inumidite per rimuovere tutti i residui.

È indispensabile non usare prodotti che contengano sostanze alcoliche, profumi o saponi aggressivi per almeno 12 ore dopo l’epilazione. Inoltre la pelle va protetta dal sole con una alto fattore nel caso in cui ci si esponga entro le 24 ore successive all’epilazione ed è anche bene evitare di entrare in contatto con l’acqua di mare.

Ma torniamo allo scrub da effettuare prima dell’epilazione. Tra i prodotti pensati appositamente per questo scopo troviamo il trattamento Beautech Scrub Total Body che consiste nell’applicazione di Active Scrub ai sali marini e lime. Lo si applica su tutto il corpo con movimenti lenti e circolari, si parte dalle caviglie e si sale verso l’alto, insistendo sulle ginocchia.

Activa Scrub svolge anche un’azione drenante grazie all’azione dei sali marini. Quando è terminata l’applicazione lo si può rimuovere con acqua tiepida e tamponando con l’asciugamano. La pelle risulta subito più liscia e nutrita e anche profumata di una delicata e naturale fragranza.

Il trattamento in istituto di bellezza costa dai 30 euro in su e dura circa 30 minuti.

Prev Come scegliere una comoda casetta da giardino in legno
Next Roma, alla Galleria SpazioCima la mostra su David Bowie "Far Above the Moon"

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment