Shopping online: in America gli uomini spendono più delle donne

Strano ma vero, in Rete gli uomini sono più spendaccioni!


Solitamente donne e shopping è un connubio vincente, ma a quanto pare non è così in Internet, almeno negli Usa, dove invece sono gli uomini a spendere tra il 20 e il 30% in più delle femminucce.

Lo rivela una ricerca dell’agenzia iProspect, che specifica che il 70% degli uomini statunitensi abbienti preferisce fare shopping online piuttosto che andando per negozi veri. Ecco allora quale può il segreto per le ragazze americane per convincere i propri boyfriend a fare spese con loro: farsi accompagnare… al divano e navigare tra i milioni di shop online. Chissà perché ho il vago sospetto che anche così perderebbero la pazienza!

Evidentemente agli uomini piace fare shopping per conto proprio, soli soletti davanti al loro pc.
In particolare, il 75% dei maschietti che acquistano online sono over 35, ma la maggior parte di loro, il 52%, non ha ancora figli. Il 91% di loro ha il pc, il 77% lo smartphone e il 50% ha il tablet.
Lo smartphone è utilizzato per il 76% per le e-mail, per il 63% per le mappe e le indicazioni stradali, per il 49% per controllare i risultati sportivi e le notizie.

Visto che ci siamo messe d’impegno, facciamoci venire il mal di testa con altri numeri:
– il 70% cerca e acquista direttamente online;
– il 14% acquista nei negozi dopo aver effettuato delle ricerche online;
– l’8% fa le ricerche online e manda qualcun altro a farsi comprare l’oggetto dei desideri dal negozio reale.

Per quanto riguarda la frequenza d’acquisto, i 67% acquista più volte al mese, il 40% due o più volte a settimana spendendo in totale oltre 30mila dollari all’anno.

Questa indagine, come detto, riguarda gli uomini americani con reddito alto. Chissà se anche in Italia siamo messi così o i maschietti non riescono a toglierci il primato nello shopping neanche online.

Prev Pool Party Bag di Kate Spade: la borsa da… piscina
Next David di Donatello 2012: trionfano i fratelli Taviani

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!