Ski Pustertal Express: il nuovo treno colorato delle Dolomiti

Il 29 novembre 2014 un evento musicale open air per inaugurare due nuovi impianti di risalita.

Vacanze sulle Dolomiti - Ski Pustertal Express

Per chi sta giù pianificando le vacanze invernali (non è mai troppo presto) è bene sapere che nelle Dolomiti sta per arrivare una interessante novità: il 14 dicembre 2014 apre la nuova stazione ferroviaria Versciaco-Helm, l’innovativo collegamento tra il Plan de Corones e le Dolomiti di Sesto. Ski Pustertal Express è la nuova offerta turistica della stagione invernale in arrivo che collega le due località consentendo così di utilizzare un totale di 200 km di piste di sci a piedi.
I due impianti infatti sono collegati ora in poco meno di 40 minuti grazie al colorato trenino Ski Pustertal Express.

Il 29 novembre ci sarà un evento musicale open air per inaugurare i due nuovi impianti di risalita, le cabinovie “Orto del Toro” e “Tre Cime”, progettate e realizzata dalla Dolomiti di Sesto S.p.a., poi dal 14 dicembre la stazione ferroviaria sarà ufficialmente in funzione per tutti. La linea avrà frequenza oraria e migliorerà notevolmente il servizio pubblico sia per gli abitanti del posto sia per gli ospiti.

Il nuovo treno costituirà una comoda alternativa all’automobile e i viaggiatori potranno spostarsi senza doversi togliere gli sci per guidare. Inoltre saranno garantiti vantaggi e comfort anche per raggiungere il service-center di nuova costruzione “Punka”, grazie al quale è possibile accedere direttamente alla stazione di Helm e dove si può usufruire di un servizio di assistenza per noleggio e deposito di sci.

Per i due impianti basterà un solo skipass, il Dolomiti Superski Pass e chi soggiorna in hotel associati ai consorzi turistici può utilizzare il servizio ferroviario Ski Pustertal Express gratuitamente, mentre i residenti potranno usarlo con l’AltoAdige Pass.

Prev Mocassini da casa Bedroom Athletics per lui e per lei
Next Orologi Hoops: Chèrie Diamond in 8 colori e 2 metalli (immagini e prezzi)

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!