Smartphone e tablet: le migliori app per allenarsi e restare in forma

Ci sono davvero app per tutto, anche quelle che fungono da personal trainer.


Se desideri avere un personal trainer che ti segua ovunque, uno smartphone è quello che fa per te. Sono davvero tante le app messe a punto per le sportive. La scelta è vastissima: si va dalla scaricatissima Runkeeper ai mini programmi che ti immergono nella sala pesi, con 1000 esercizi e routine di allenamento.

Queste app prendono nota del peso, del tempo dedicato all’allenamento, del grado di preparazione e dell’intensità, ed elaborano il loro piano. Il tutto, poi, diventa quasi un gioco, con la possibilità di condividere i propri progressi sui social network sfidando gli amici virtuali e non.

Ecco allora di seguito una selezione di programmi tra i più gettonati per fare diventare lo sport più APP-assionante!

Runkeeper: ideale per chi corre. Registra il percorso, la velocità, eventuali variazioni di altitudine per ottenere una scheda con tutti i parametri. Gratis per iPhone e Android.

Zombies run: si corre inseguiti dagli zombies, che emettono agghiaccianti urla. L’allenamento diventa un gioco: si è impegnati in una missione e si salva chi va più veloce. Per iPhone, iPad e iPod touch, Android a 5.99 euro.

Cyclemeter: dotato di Gps registra distanze, percorsi, velocità, tempi, altitudini, per poi mostrare i risultati con mappe e grafici. Anche nella versione per walking e corsa. A 2.39 euro.

Personale trainer: Jack e Sophia sono due istruttori virtuali. Li puoi reclutare scaricando Personale trainer by Skimble. Seleziona il tuo allenamento preferito e segui le loro indicazioni. Gratis, in italiano, per iPhone e Android.

Mindbody: è lo yoga per le persone che hanno molto da fare, lezioni di 10 o 20 minuti con posizioni mirate a raggiungere un obiettivo specifico e cioè perdere peso, rilassarsi o ricaricarsi. Gratis per iPhone, iPad, iPod touch in inglese.

Prev Vogue Fashion's Night Out 2012: il kit di Kiko in edizione limitata
Next Gucci Award for Women in Cinema 2012: la vincitrice è Thelma Schoonmaker

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!