Spiedini di sogliola e zucchine, semplici e leggeri per l’estate

Ricetta spiedini di sogliola e zucchine

Arriva l’estate e insieme ad essa la necessità e la voglia di provare un menu che sia semplice, leggero e al tempo stesso gustoso. Un’ottima opportunità ci viene data dagli spiedini di sogliola e zucchine, un piatto che va incontro ai nostri desideri estivi.

Come scegliere del pesce buono?

I sensi devono sempre attivarsi quando al supermercato o in pescheria tentiamo di scegliere il pesce migliore per la nostra tavola. Intanto è importante valutarne il colore: la presenza di sangue rosso sotto le branchie o sulla pancia è fondamentale, in quanto la sua assenza testimonia la non-freschezza di un pesce. Anche l’odore conta tantissimo: il pesce stantio puzza e puzza davvero tanto, mentre quello appena pescato ha un sentore di alghe e di mare. Attenzione, poi, agli occhi del pesce: se sono troppo affossati o spenti significa che è tutt’altro che fresco. Oggi, con l’introduzione del mondo digital in diversi settori è possibile comprare dell’ottimo pesce fresco anche online approfittando di servizi come ad esempio EasyCoop, che offrono anche la consegna a domicilio.

Quali ingredienti servono per gli spiedini sogliola e zucchine?

Per preparare i gustosissimi spiedini a base di sogliola e zucchine servono davvero pochi ingredienti. Ovviamente si parte dalle già citate zucchine e dalla sogliola, la vera regina di questa ricetta dal gusto estivo. A seguire bisogna avere pronti anche il sale e il pepe, insieme al limone e all’erba cipollina. Completa il set di ingredienti per la ricetta degli spiedini il brandy.

Come preparare gli spiedini con sogliole e zucchine?

Anche la preparazione di questo piatto è tutt’altro che complessa. Il primo step è il seguente: occorre preparare la salsetta di accompagnamento. Per farlo si deve spremere il limone in una ciotolina, aggiungendo l’olio e un cucchiaio di brandy. Poi bisogna aggiungere all’emulsione anche l’erba cipollina, finemente tritata, sale e pepe quanto basta. Fatto questo si passa al pesce. La sogliola va pulita e tagliata a strisce (qui una guida che potrà aiutarvi passo per passo) per poi essere posizionata sopra l’emulsione. Si passa poi alla preparazione delle zucchine: vanno prima lavate e asciugate e successivamente tagliate a fette. Infine, vanno arrotolate con le sogliole, trapassate con gli spiedini e cotte per un quarto d’ora circa nel grill.

Prev LacMus 2018: sul Lago di Como il festival internazionale della musica
Next Da Tully a L'Albero del Vicino i film in sala nel weekend

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment