Utilizzi e benefici dell’olio essenziale di Tea Tree

Proprietà, vantaggi e rimedi casalinghi dell’olio di Melaleuca Alternifolia, comunemente chiamato “albero del tè”.

Diversamente da come suggerisce il nome, l’olio essenziale di Tea Tree non viene estratto dalla pianta del tè comune. Né è sinonimo dell’olio dell’albero del tè, che viene estratto dal seme della pianta omonima.
Questo famoso olio, invece, viene estratto per distillazione a vapore di rametti e foglie di Tea Tree, il cui nome botanico è Melaleuca Alternifolia.

L’albero di Melaleuca Alternifolia è originario del New South Wales in Australia, dove la tribù Bundjalung scoprì le sue proprietà curative sorprendenti centinaia di anni fa.
Gli aborigeni australiani curavano se stessi attraverso l’uso più disparato: riempivano delle vasche con acqua calda, aggiungevano le foglie di Tea Tree e vi si immergevano per guarire infezioni e dolori; pestavano le foglie per creare un impacco da applicare sulle ferite, oppure le bollivano per fare dei decotti da bere o per disinfettare.

I benefici sulla salute dell’olio essenziale di Tea Tree sono da attribuirsi alle sue proprietà antibatteriche, antimicrobiche e antisettiche, anti virali, balsamiche, cicatrizzanti, fungicide, insetticide, stimolanti e sudorifere.
Si dice che dove Madre Natura ha dato le malattie, ha dato anche le cure. “Colui che cura tutto” non è un nome dato a caso. L’olio di Tea Tree può essere usato per curare quasi tutti i tipi di infezioni tropicali e malattie.

Benefici dell’olio essenziale di Tea Tree

Viste le numerose proprietà quest’olio è consigliato in tantissime situazioni, purché la sua applicazione venga effettuata con costanza quotidiana e per un tempo sufficientemente lungo.
Questo olio essenziale ha effetti stimolanti sulle secrezioni ormonali, sulla circolazione e in maniera ancor più evidente sul sistema immunitario: aumenta le difese naturali del corpo e agisce come uno scudo contro le infezioni. Offre le sue proprietà curative arrivando in profondità, sotto la superficie della pelle, senza danneggiare il tessuto sano.

L’utilizzo dell’olio di Tea Tree puro è indicato:
– per i problemi gengivali (come ad esempio per toccature locali in caso di afte)
– per curare e prevenire l’herpes labiale
– come trattamento dell’acne (perché secca i brufoli e contrasta la formazione di batteri)
– per curare le verruche
– in caso di micosi della pelle (come il “piede d’atleta”) e delle unghie
– per le punture di insetti
– per velocizzare la guarigione di piccole ferite (tagli, escoriazioni)
– per piccole ustioni (di cui elimina rapidamente il dolore e spesso evita la comparsa della bolla).

Sotto forma di lozione (con una concentrazione del 15%) l’olio di Tea Tree è utile:
– in caso di infezioni vaginali (sia per lavaggi esterni, sia per lavande interne)
– per l’igiene della bocca e dei denti
– in caso di infiammazioni delle gengive o arrossamenti della gola (utilizzando 15-20 gocce in mezzo bicchiere d’acqua per sciacqui e gargarismi)
– per massaggi locali antireumatici (perché da sollievo da dolori muscolari, dolori, distorsioni)
– in caso di tosse (spalmandola pura sul petto e sulla schiena).

Una crema a base di olio Tea Tree è di grande aiuto in caso di eritemi solari o da pannolino, prurito, infiammazione della pelle, irritazione delle mani o dei piedi, anche per eccessiva sudorazione, della quale contrasta il cattivo odore (sia nelle mani che nei piedi).
L’olio essenziale di Tea Tree non è solo un potente disinfettante e antinfiammatorio, ha anche proprietà fungicide e insetticide, perciò è un deterrente efficace contro parassiti e insetti come zanzare, pulci, pidocchi e mosche.

Bisogna tuttavia sottolineare che, come tutti i prodotti naturali, l’olio essenziale di Tea Tree può provocare reazioni allergiche e, a dosaggi elevati o nell’uso prolungato, effetti indesiderati anche gravi, come ipersensibilità cutanea.
Come in tutti i casi, perciò, bisogna fare molta attenzione all’uso che se ne fa.

Quando e come usare l’olio essenziale di Tea Tree

Gli usi dell’olio essenziale di Tea Tree non si fermano alla pulizia e alla cura personale. Esso trova impiego anche in casa e può essere utilizzato da chiunque, in modo sicuro e naturale.

Diffuso nell’ambiente grazie ai caloriferi, ai diffusori o ai filtri del condizionatore disinfetta l’aria e tiene lontani gli insetti.
Nella dose di 10-20 gocce è benefico in caso di bronchite, sinusite, catarro, tosse, raffreddore, febbre, influenza, malattie infettive in generale, laringite e mal di gola.

È possibile diluire qualche goccia di olio di Tea Tree nell’acqua per lavare il pavimento, soprattutto nel caso vi siano in casa animali o magari dei bambini piccoli.
Le proprietà dell’olio essenziale di Tea Tree possono aiutare ad eliminare eventuali parassiti presenti nel pelo degli animali. In tali casi si consiglia di usare l’olio sempre diluito.

Trenta gocce diluite all’interno dell’acqua della vasca da bagno, favoriscono l’eliminazione delle tossine e l’eccesso di acqua e sali dal corpo, oltre a deodorare l’ambiente.
Allo stesso modo, il Tea Tree esplica la sua azione antibiotica in caso di vaginiti, cistiti, prurito diffuso ed in presenza di ferite e piaghe sulla pelle.

Anche se utilizzato prevalentemente per disturbi fisici, il Tea Tree agisce anche tonificando il sistema nervoso in caso di stanchezza fisica e mentale, inerzia, tendenza alla depressione, specie in soggetti con difese organiche indebolite e con una depressione immunologica.
L’olio essenziale di Tea Tree con il suo aroma forte e pungente sembrerebbe favorire le capacità reattive dell’individuo.

Qualche goccia di olio essenziale di Tea Tree può essere aggiunta al normale shampoo in presenza di forfora, psoriasi, dermatite o pidocchi. Oppure nella propria crema idratante per un effetto disinfettante, se si ha la pelle impura.

L’olio di Tea Tree è reperibile in erboristeria o nei negozi che vendono prodotti naturali.
Io l’ho acquistato per un costo di 9 € (20 ml).
Come per tutti gli oli essenziali è consigliato prediligere quelli estratti da piante di agricoltura biologica, facendo attenzione che il prodotto sia puro al 100%.

Come abbiamo visto quest’olio esplica le sue funzioni in moltissimi casi e nelle più svariate modalità. Ora sta a voi imparare ad apprezzarlo. Spesso conoscere è il primo passo per poter scegliere.

Prev Apre in Corea del Sud il primo negozio al mondo per la spesa virtuale
Next Bimby: una mano in cucina tra tecnologia e tradizione

3 Comments

  1. Ciao non sapevo che il Tea Tree avesse tutte queste applicazioni! Io lo conosco solo come aiuto nei casi di candida… Sono rimasta indietro 🙂 Sempre in tema di candida, la ginecologa mi ha segnalato anche un nuovo intimo in fibroina di seta che le sta dando ottimi feedback. Proverò anche questo!

    Reply
  2. Il tea tree oil è davvero prezioso, io l’ho conosciuto per caso leggendone le proprietà su sorgentenatura e da quando l’ho provato la prima volta non l’ho più lasciato. Io lo aggiungo spesso nelle creme viso, ma anche contro le punture di insetti è ottimo.

    Reply

Leave a Comment