Valentino in Qatar: acquistato da Mayhoola for Investments

Dietro l’operazione ci sarebbe anche la famiglia reale del Qatar.


La notizi dell’acquisizione da parte di Mayhoola for Investments di Valentino Fashion Group è ora ufficiale. L’operazione è stata conclusa ieri e anche se non è stato reso noto il prezzo, voci di corridoio parlano di una cifra sopra i 700 milioni di euro per il passaggio di VFG da Red & Black a Mayhoola, un gruppo di cui non si conoscono i proprietari, ma che secondo alcune fonti finanziarie piuttosto affidabili apparterrebbe addirittura alla famiglia reale del Qatar.

Red & Black, invece, è indirettamente controllata dai fondi Permira, in partnershio con la famiglia Marzotto. VFG era passata sotto il loro controllo nel 2007 come parte di un’operazione piuttosto ampia che includeva anche Hugo Boss.

Nell’operazione conclusa ieri, invece, rientrano anche la Valentino SpA (“Valentino”) e la licenza di M Missoni.
La licenza per Marloboro Classics, invece, resta a Pamira.

La famiglia reale del Qatar vanta già altre importantissime acquisizioni, come quella di Harrod’s, e partecipazioni nel gruppo Lvmh e in Tiffany.

L’acquisto di Valentino è certamente un ottimo affare, visto che il gruppo ha chiuso il 2011 con un fatturato di 322 milioni di euro e registrando una crescita del 60% dal 2009 al 2012.

I rappresentanti di Mayhoola for Investments si sono subito complimentati con i direttori creativi di Valentino, Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli e con l’amministratore delegato Stefano Sassi.

Prev Fragole buone e salutari fanno bene al cuore
Next Comic-Con 2012: le star delle serie tv più amate insieme in un servizio fotografico

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!