Venduta per 5.97 milioni di dollari la casa di Colazione da Tiffany

L’acquirente si nasconde dietro una Holding con sede a Cipro.


Nuovo passaggio di proprietà per la casa che si trova al 169 East sulla 71a Strada a Manhattan. Dop essere stata acquistata per 1.8 milioni di dollari nel 2000 da Peter E. Bacanovic è stata rivenduta al prezzo di 5.97 milioni.

Bacanovic è il broker della Merrill Lynch noto per essere stato in carcere per cinque mesi in seguito a uno scandalo di insider trading. Ebbene ora ha deciso che è tempo di cambiamenti e ha venduto la casa che è stata utilizzata per le riprese del mitico film del 1961 Colazione da Tiffany.

L’asta partiva da 5.85 milioni e uno sconosciuto acquirente che si nasconde dietro la Costalea Holdings Limited, una società con sede a Cipro, l’ha acquistata per poco più, ossia, come detto, per 5.97 milioni di dollari.

La casa è stata usata soprattutto per le riprese esterne della pellicola di cui Audrey Hepburn era la protagonista insieme con George Peppard, mentre quelle interne erano girate negli studi di Hollywood. Qualcuno è però convinto che la scena del party dato da Holly Golightly sia stata girata proprio nel soggiorno dell’appartamento al 169 East della 71a Strada.

La casa è veramente enorme, divisa in due duplex, ognuno con due camere da letto. Secondo Bacanovic può tranquillamente essere trasformata in una casa per una sola famiglia con ben 10 camere da letto. Se volete rifarvi un po’ gli occhi, nella fotogallery c’è qualche immagine degli interni.

Prev Autoabbronzanti: pro e contro delle creme self tan
Next Occhiali da sole e da vista Nau! ecologici ed economici

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!