White Shirt: la collezione di camicie bianche di Carolina Herrera

Uno dei capi che non può mancare nell’armadio declinato in otto modelli.

La camicia bianca è uno di quei capi che non può mai mancare nell’armadio. È un indumento camaleontico che con l’accostamento giusto e qualche accessorio ad hoc riesce ad adattarsi a qualsiasi situazione, dalla più formale alla più informale. Che sia un appuntamento di lavoro, un cocktail o un’uscita galante, con la camicia bianca in cotone consistente e stretch, possibilmente un po’ allungata su fianchi, magari rubata al vostro uomo, non si sbaglia mai e si risolvono in un attimo tutti i dubbi di stile.

Per questo Carolina Herrera ha deciso di dedicare un’intera collezione a questo indumento senza tempo. Si chiama proprio White Shirt la collezione costituita da otto modelli di camicia bianca femminile: ci sono quella con le maniche e quella senza, quella con applicazioni e quella con il collo alla coreana, quella con il taglio da uomo e quella con la cintura in vita e un enorme fiocco.

Carolina Herrera, stilista venezuelana che ha vestito Jackie Kennedy Onassisi per oltre un decennio, ha spiegato che la camicia bianca è il suo capo preferito perché è fresco, seducente e sta bene a tutte, inoltre è un capo semplice ma sempre molto elegante.

La collezione White Shirt di Carolina Herrera sarà arricchita ogni anno da un nuovo modello. Le camicie di questa linea per ora di possono trovare solo nella boutique che la stilista ha da poco inaugurato a Parigi in Rue de Castiglione.

Prev Tendenze moda uomo 2012-2013: le cravatte ideali per lavoro e tempo libero
Next Collant Pierre Mantoux con strass: le calze ideali per le feste

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment