X Factor 6: lo show di Robbie Williams con le ballerine quasi nude

Il cantante ha approfittato del viaggio a Milano per presentare il suo brand Farrell.


Un po’ inquartato, con i capelli brizzolati, ma quando canta è sempre lui, il più talentuoso dei Take That, soprattutto dal punto di vista della bravura nella scrittura delle sue canzoni. Robbie Williams è stato l’ospite d’onore della prima puntata di X Factor 6 e il giorno dopo si parla più di lui che del primo eliminato, il giovane Nicola della squadra di Simona Ventura.

Chissà se Ayda Field, la moglie di Robbie Williams che gli ha da poco dato la prima figlia, Teddy, ha visto la performance del suo maritino sul palco di X Factor, che ha cantato Candy.
Certamente, più che di Robbie Williams, l’idea di mettere in scena delle ballerine quasi nude è del direttore creativo Luca Tommassini, certamente non nuovo a trovate del genere, anche se proprio alla sua audacia deve gran parte del suo successo e il fatto di essere apprezzato a livello internazionale.

Robbie Williams, in ogni caso, non è sembrato affatto imbarazzato accanto alle ragazze con addosso solo tacchi a spillo, un paio di occhiali da sole e degli slip color carne, costrette a coprirsi il seno con le mani.

Intanto nel pomeriggio Robbie Williams ha ricevuto peluche dai fan. Classico regalo che si fa alle popstar, tanto che nei primi anni con i Take That aveva ne aveva una montagna infinita.
Ora però, a 38 anni, quei peluche sono certamente più utili perché li può regalare alla figlia Teddy, che ha appena un mese.

Robbie Williams ha approfittato del suo viaggio in Italia per presentare, alla Coin di Milano, il suo nuovo brand di abbigliamento maschile, Farrell, che prende il nome di suo nonno.

Prev DressCode: Destroy the Icons collection per l'autunno-inverno 2012-2013
Next La verità è che non gli piaci abbastanza…

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!